CONDIVIDI
Paolo Simoncelli
Getty Images

Paolo Simoncelli: “Presto in Moto2, il sogno è la MotoGP”

Paolo Simoncelli gestisce la SIC58 Squadra Corse da cinque anni in onore di suo figlio Marco, scomparso nel corso del GP di Sepang 2011, con l’obiettivo di dare una possibilità ai giovani piloti. Con Niccolò Antonelli e Tatsuki Suzuki ha chiuso la stagione Moto3 con buoni risultati e dal 2016 il team calca anche le piste del CEV Moto3. “Ho iniziato in piccolo, prima in Italia e poi nel campionato spagnolo”.

> Per tutte le news sul Motomondiale LEGGI QUI <<

Paolo Simoncelli tra presente e futuro

Per il Mondiale di Moto3 2019 Paolo ha riconfermato Niccolò Antonelli e Tatsuki Suzuki, con il giovane allievo della VR46 Academy intenzionato a riscattarsi dopo un’annata senza podi. Nel 2015-2016 Antonelli aveva celebrato con Ongetta Rivacold Honda tre vittorie e un totale di sei podi. La stagione 2018 è iniziata in manier promettente con una pole position in Qatar che ha fatto emozionare il patron del team Sic58. In gara ha chiuso al quarto posto ma è rimasto il suo miglior risultato dell’anno. Il 22enne ha concluso il campionato del mondo Moto3 al 15° posto con soli 71 punti.  “E’ solo un problema mentale”, si lamenta Paolo Simoncelli a Speedweek.com. “Posso fornire l’infrastruttura e le moto, con cui possono vincere, ma per la vittoria serve il loro polso e la valvola a farfalla”.

Tatsuki Suzuki ha raccolto lo stesso numero di punti del suo compagno di squadra, ottenendo anche lui un quarto posto come miglior risultato (in Australia). “Due anni fa nessuno lo conosceva, non sapeva nemmeno che era nella Coppa del Mondo”, ha scherzato Paolo. “Ora va in prima fila ogni tanto, se è un po’ più convinto di se stesso…”. Un bel passo in avanti per il giovane nipponico a cui manca solo un pizzico di grinta nei duelli corpo a corpo. Per quanto concerne il futuro papà Simoncelli vuole pensare in grande. Dopo aver prenotato un posto nella MotoE World Cup 2019 con Matteo Casadei, a breve termine cercherà di partecipare anche alla Moto2, ma l’obiettivo, il sogno di una vita è la classe regina: “Il mio desiderio è la MotoGP”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori