CONDIVIDI

Jeffrey Herlings

MXGP Francia: Jeffrey Herlings indomabile, Tony Cairoli attende Ottobiano.

Il pilota olandese della Red Bull KTM Jeffrey Herlings ha esteso il suo vantaggio in cima alla classifica del FIM Motocross World Championship MXGP dopo la sua quarta vittoria consecutiva, ottava della stagione e il settimo ‘doppio’ a Saint Jean d’Angely nel Gran Premio di Francia.

Jeffrey Herlings è stato inarrestabile con la sua KTM 450 SXF. Pole position al sabato e un fantastico holeshot nella prima manche della domenica. Nella seconda gara è stato determinato, brillante e implacabile fino a chiudere con un margine di otto secondi. Il 23enne ora ha 75 vittorie in carriera e non ha ancora concluso le venti manche del Mondiale. Il campione del mondo Tony Cairoli ha concluso il Gran Premio come secondo classificato per la seconda settimana consecutiva. Il siciliano ha combattuto con il compagno di squadra Glenn Coldenhoff per la terza posizione nella gara di apertura. In gara-2 sembrava poter fare bene, ma i suoi tempi sul giro si sono innalzati negli ultimi sei minuti e Herlings è passato. Cairoli non è stato in grado di allenarsi a causa di un ginocchio sinistro dolente dopo il Gran Premio di Gran Bretagna sette giorni prima e ha ammesso che mancava la resistenza per spingere fino alla linea.

Jeffrey Herlings ora mantiene un vantaggio di 62 punti su Tony  Cairoli: “E’ stato un fine settimana davvero bello. Questa pista era speciale e non avevo davvero visto un posto del genere fino all’età di quindici anni! Quindi è bello avere così tanta esperienza ora… È stato difficile perché Tony ha avuto un grosso gap quando ero già arrivato terzo: non è stato facile su questa pista. Non vedo l’ora che arrivi il prossimo perché Ottobiano è uno dei miei circuiti preferiti. Il piano è di andare almeno sul podio e, si spera, lottare per un’altra vittoria”.

Antonio Cairoli insegue il collega di marca

Tony Cairoli, reduce da un infortunio al ginocchio, è stato costretto ancora una volta ad inseguire: “Mi sento bene ma questo fine settimana non è stato tra i migliori. La scorsa settimana mi sono fatto male al ginocchio e non ho potuto allenarmi questa settimana. Quando sei a questo livello se già perdi un paio di giorni di guida allora lo senti davvero. Jeffrey è molto veloce al momento, quindi non puoi davvero riposare e devi sempre essere al passo. La pista era un po’ più fangosa e dura nella prima manche rispetto alla seconda. Ho avuto una brutta partenza nella prima manche e ho cercato di superare la top ten il più velocemente possibile. Era ok, ma non dovremmo commettere questi errori all’inizio. Nella seconda manche ho fatto del mio meglio per rimanere davanti, ma sono molto stanco negli ultimi dieci minuti e Jeffrey ha girato molto velocemente. Ho fatto alcuni errori e lui è venuto molto vicino. Vogliamo lavorare per essere più competitivi e speriamo di poterlo fare la prossima settimana”.

Risultati MXGP Saint Jean D’Angely 2018

1. Jeffrey Herlings (NED), KTM (1-1)
2. Tony Cairoli (ITA), KTM (3-2)
3. Tim Gajser (SLO), Honda (4-3)
4. Clement Desalle (BEL), Kawasaki (2-6)
5. Romain Febvre (FRA), Yamaha (7-4)

Classifiche MXGP 2018 dopo 10 delle 20 tornate

1. Jeffrey Herlings, 486 punti
2. Tony Cairoli, 424
3. Clement Desalle, 351
4. Romain Febvre, 323
5. Gautier Paulin, 296

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori