CONDIVIDI

MotoGP, Johann Zarco: “Voglio essere il miglior pilota indipendente”.

Dopo il week-end di gara in Australia, il duo Monster Yamaha Tech3 di Johann Zarco e Hafizh Syahrin non vede l’ora di arrivare in Malesia per il penultimo round del Campionato del Mondo MotoGP 2018.

Il pilota francese è pienamente motivato a recuperare i punti persi e a recuperare terreno nella lotta per il campionato dei piloti indipendenti, in una sfida avvincente con Petrucci. “Il circuito internazionale di Sepang è una pista che mi piace e posso essere veloce. Spero che la mia Yamaha mi faccia sentire di nuovo bene. Sarà come in Thailandia con temperature molto alte e condizioni difficili da percorrere, ma io mi sento in forma per questo round, anche dopo l’incidente in Australia. Quindi non vedo l’ora di fare una buona gara – ha concluso Johann Zarco – e prendere più punti possibili per essere il primo pilota indipendente”.

Syahrin eroe in patria a Sepang

Syahrin affronta un weekend davvero speciale. Il rookie  della MotoGP si recherà nel suo paese per la prima volta nella classe regina e punta in alto davanti al pubblico di casa, nel tentativo di rincorrere ancora il titolo di Rookie of the Year. Sarà ricevuto come una rockstar e impegnato in molti eventi promozionali, quindi sarà un week-end impegnativo non solo in pista.

“Non vedo l’ora di arrivare a Sepang dopo le belle sensazioni che abbiamo avuto a Phillip Island, anche se il risultato non è stato eccezionale alla fine, i due terzi della gara sono stati fantastici e ho imparato dai migliori piloti davanti a me. Sono stato in grado di stare vicino a loro, purtroppo abbiamo perso l’anteriore alla curva quattro e anche sul rettilineo ci mancava un po’ di potenza dal motore. Non vedo l’ora che arrivi la mia gara di casa, il che mi dà una motivazione in più. Continuiamo a lavorare sodo e crediamo in noi stessi. Certo, proveremo a fare del nostro meglio lì”.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori