CONDIVIDI
Valentino Rossi
Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP Brno, Valentino Rossi: “Volevo una vacanza più lunga”

Freschi di una pausa estiva di tre settimane, Valentino Rossi e Maverick Viñales sono pronti per iniziare la seconda parte del Campionato del Mondo MotoGP 2018 con il GP della Repubblica Ceca a Brno. Rossi si trova al secondo posto nella classifica del campionato e inizia il decimo round della MotoGP pieno di determinazione per ridurre il gap di 46 punti dal primo posto. Dopo essersi assicurato il secondo posto nella gara precedente al Sachsenring, punta a un passo più in alto questo fine settimana e, visto che ha un incredibile record in questa pista, le probabilità sono a suo favore.

In generale, Brno è una buona pista per il nove volte campione del mondo. Si è assicurato la sua prima vittoria della 125cc sulla pista della Repubblica Ceca nel 1996. A ciò hanno fatto seguito una vittoria della 250cc nel 1999, una vittoria della 500cc nel 2001 e vittorie della Brno nel 2003, 2005, 2008 e 2009 e numerosi podi.

“Prima di tutto, avevo bisogno di una vacanza più lunga! Lo dicono tutti, ma è così, ho preso una settimana di pausa e mi sarebbe piaciuto ancora un po’ di tempo, ma ora dobbiamo concentrarci di nuovo. L’anno scorso ero veloce, ma con la MotoGP non si sa mai, dobbiamo solo vedere cosa succede – ha detto Valentino Rossi -. Lunedì avremo anche un giorno di test in più su questo circuito, che sarà importante. Un paio di settimane impegnative, soprattutto ora che abbiamo due GP di fila. Sarà cruciale per il campionato e anche per la Yamaha fare delle belle gare qui e in Austria. Vogliamo assicurarci la nostra prima vittoria in gara della stagione”.

Vinales insidia il 2° posto di Rossi

Il compagno di squadra Maverick Viñales arriva a Brno con una buona dose di fiducia dopo il suo ottimo terzo posto al Sachsenring, che ha fatto guadagnare al team Yamaha Factory un doppio podio. Non è rimasto fermo nelle ultime settimane, poiché è pienamente consapevole che il prossimo round sarà cruciale per lui per risalire dal terzo posto in classifica. “Ho deciso di rimanere concentrato e allenarmi il più possibile, perché ho ancora molto lavoro da fare. Penso di capire meglio la moto ora rispetto allo scorso anno a Brno, quindi ho un buon feeling per questo weekend di gara”.