CONDIVIDI
Silvano Galbusera e Valentino Rossi
Silvano Galbusera e Valentino Rossi (getty images)

Dopo la pole e la vittoria di Assen il week-end al Sachsenring inizia in salita per Valentino Rossi che, nelle qualifiche del sabato, conquista la seconda fila e dovrà puntare su una buona partenza, onde evitare che le Honda di Pedrosa e Marquez e il suo compagno di squadra prendano il largo dopo pochi giri.

“Pensavo e speravo di poter fare un 1’20” ma purtroppo ho fatto qualche errore e non ho potuto fare il giro perfetto”, ha detto Rossi, come riportato da Crash.net, che ha chiuso con un 1’21″220 . “A parte questo, io sono in seconda fila e non è così molto indietro e il mio passo è abbastanza buono. Posso tenere un buon passo anche con un pneumatico usato, quindi ora dobbiamo lavorare e cercare di risolvere alcuni piccoli problemi e fare alcuni piccoli miglioramenti per domani e vedere cosa succede in gara”.

Marc Marquez sembra essere tornato il pilota di un altro pianeta, ma Dani Pedrosa e Jorge Lorenzo sono ad un soffio e sarà importante cercare di terminare la gara davanti al compagno di team per mantenere saldamente la leadership: “Pedrosa è molto, molto vicino al mio ritmo, e anche Jorge è lì… La partenza sarà molto importante perché Hernandez e Iannone sono abbastanza veloci sul giro, ma più lenti di noi nel ritmo gara, quindi sarà molto importante nel primo giro cercare di rimanere con i primi tre… Cercare di vincere è sempre bello ma in questo momento è più importante la lotta contro Lorenzo”.