CONDIVIDI
Valentino Rossi
Getty Images

MotoGP Sepang, Valentino Rossi: “I test invernali sono inutili”

Valentino Rossi ora utilizza una moto diversa a Sepang rispetto ai test invernali, motivo per cui ritiene che i test invernali siano inutili. “Dovresti eliminare il 60 percento dei test”, ha commentato il pesarese.

Era saggio per Yamaha tornare ora su una pista che è stata testata in inverno per fare confronti con il progresso tecnico? “Sì, ma ho già detto alla squadra che mi piacerebbe cancellare tutti i test durante la stagione perché sono inutili”, ha commentato ridendo Vale. “Sarebbe sufficiente se guidassimo due o tre giorni ad un certo punto dopo il turno dell’anno, in modo da capire se il nuovo motore e tutto il resto vanno bene. Ma dopo ciò cambia il tuo stile di guida, nei weekend di gara il livello di attenzione è molto più alto, anche la concentrazione, poiché tutto è diverso rispetto ai test. Testare è un duro lavoro… Un weekend GP è molto più divertente. Quindi suggerirò a Yamaha e al team di annullare il 50 o il 60 percento dei test in futuro. A parte gli scherzi, è bello avere un setting diverso ora che in inverno. Sembra meglio”.

La prima giornata di prove libere si è chiusa al 4° posto per il campione di Tavullia, Maverick Vinales è 6°. A Sepang il rider di Figueres ha ammesso che negli ultimi mesi ha cercato di migliorare il controllo dell’acceleratore della M1. Rossi si sta muovendo più agevolmente con il gas ora? “Sì, ci proviamo. Questo è molto importante, specialmente con la centralina Michelin. È necessario supportare l’elettronica il più possibile, perché in passato non è così avanzata come la centralina di fabbrica. L’elettronica può aiutarti, specialmente con la sicurezza, ma devi essere gentile con il gas”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori