CONDIVIDI
Davide Tardozzi (Getty Images)

E’ stata una giornata nel complesso positiva per la Ducati a Valencia. Nella FP2 il team italiano ha piazzato Jorge Lorenzo in testa e Andrea Dovizioso terzo. Una buona situazione in vista delle prossime sessioni di Prove Libere e soprattutto delle Qualifiche.

In ottica titolo MotoGP, però, Marc Marquez è sembrato tutt’altro che in difficoltà. Il pilota Honda ha chiuso quinto, tra l’altro senza fare ricorso alla gomma morbida nuova nel time-attack finale. Lo spagnolo è molto forte e sembra proprio che solo un inconveniente clamoroso possa impedirgli di conquistare un Mondiale che è quasi suo. I 21 punti di vantaggio sul ‘Dovi’ sono tanti, anche se comunque in Ducati ci credono e faranno di tutto per fare il massimo.

MotoGP Valencia, Davide Tardozzi sulla situazione in Ducati

Davide Tardozzi, team manager Ducati, al termine della FP2 a Valencia ha così parlato ai microfoni di Sky Sport sulla situazione di Andrea Dovizioso: “Abbiamo lavorato sul bilanciamento della moto, stamane non era contento dei cambi di direzione e dei trasferimenti di carico. Poi abbiamo portato avanti la gomma posteriore morbida per mettere su dei giri e vedere se potrebbe essere un’opzione per la gara. Qui 30 giri sono tanti”.

In seguito si è parlato di Jorge Lorenzo, che sul circuito Ricardo Tormo è sempre andato forte e negli ultimi due anni ha vinto lui la gara: “Stamattina non era contento, soprattutto della frenata e di come si fermava la moto, oltre che dell’inserimento in curva. Gli ingegneri hanno lavorato e fatto modifiche sostanziali, soprattutto all’anteriore”.

A Tardozzi viene chiesto anche della caduta di Marc Marquez nel finale della FP2: “Non ci sorprende nelle sue cadute, perché cerca il limite ed è unico in questo. Credo che lui abbia il controllo della situazione, non ci facciamo illusioni. Noi puntiamo a vincere con Dovizioso, poi se Marquez sarà nei primi undici… L’importante per noi è metterci a posto per lottare per la vittoria”.

 

Matteo Bellan

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori