CONDIVIDI
Nicky Hayden
Nicky Hayden (getty images)

Valentino Rossi comanda la classifica della MotoGP con sette punti di vantaggio, alla vigilia dell’ultima gara di Valencia, ma la sua partenza dall’ultima fila sposta i favori del pronostico verso Jorge Lorenzo, che domani partirà dalla pole position. Il peggior piazzamento possibile per le residue speranze di vittoria iridata coltivate dal pilota di Tavullia che nonoistante tutto dovrà provare il tutto per tutto.

In pista gli imprevisti sono sempre all’ordine del giorno, lo sa bene un veterano come Nicky Hayden che corre la sua ultima corsa in classe regina prima di trasferirsi in Superbike. “Questo è uno sport dove non devi mai dare nulla per scontato. Può accadere di tutto, fino all’ultima curva”, ha ricordato il rider texano in un’intervista a ‘Repubblica’. “Potrebbe accadere di tutto. Di sicuro per Rossi sarà durissima: non è facile superare lungo questa pista, stretta e piena di curve. Lenta. Ma Vale resta il più grande di tutti, per lui non c’è mai stato nulla di impossibile”.

Nicky Hayden da buon ex compagno di squadra farà il tifo per Valentino: “Sono stato due volte suo compagno di squadra. Il migliore. Ha avuto tutto dalla vita: soldi, successo. Ma conserva la stessa passione di quando era ragazzino. Quello che sta facendo a 36 anni è incredibile. Non fidatevi della sua aria rassegnata – ha concluso Hayden -. Lotterà fino all’ultima curva. Lo sa bene, che in questo sport non devi mai dare nulla per scontato”.

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori