CONDIVIDI

Il circuito internazionale di Sepang (SIC) acquisisce i due ‘seggi’ dell’Angel Nieto Team in MotoGP. La struttura spagnola ha rilasciato un comunicato stampa breve che conferma questo accordo con Razlan Razali, direttore della pista malese, che nel 2019 diventerà il proprietario della squadra, lasciando Jorge Martinez Aspar come consulente sportivo di questa nuova struttura satellitare di Yamaha , mentre Wilco Zeelenberg potrebbe essere il team manager.

La dichiarazione rilasciata dal Team Angel Nieto dice quanto segue: “Angel Nieto Racing Team e Sepang International Circuit (SIC) hanno raggiunto un accordo in base al quale, dalla stagione MotoGP del 2019, la SIC prenderà il controllo dei due posti MotoGP di Ángel Nieto Team Mr. Jorge Martínez “Aspar” farà parte di questa nuova squadra MotoGP come Consigliere Sportivo”.

Le notizie non colgono nessuno di sorpresa. Sia Razali che Aspar hanno tenuto settimane di incontri per chiudere i margini di un’operazione che lascerà l’ex pilota valenciano senza il controllo della sua struttura in MotoGP; la fabbrica scelta sarà Yamaha, qualcosa che è noto da settimane, e il nome di almeno uno dei suoi piloti è confermato anche in assenza dell’annuncio ufficiale. Questo è Franco Morbidell che dopo Valencia lascerà il Marc VDS Racing Team per entrare nella Yamaha di SIC Petronas. Ciò che non è ancora chiaro è il nome del suo compagno di squadra.

In linea di principio tutto indicava che Dani Pedrosa sarebbe stato il protagonista di questo nuovo team, ma l’accordo non sarebbe stato trovato, lasciando via libera ad Álvaro Bautista. SIC trasferirà l’intera struttura sportiva e umana del team Angel Nieto dalla Spagna al Belgio, dove hanno già stabilito la propria base operativa per i loro team Moto2 e Moto3.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori