CONDIVIDI
GP Sepang (©Getty Images)

Il campionato MotoGP 2017 nel weekend avrà il proprio epilogo nel Gran Premio di Valencia. In Spagna si deciderà chi tra Marc Marquez e Andrea Dovizioso sarà il campione del mondo.

Senza dubbio i pronostici sono dalla parte del pilota Honda, che arriva all’appuntamento con 21 punti di vantaggio e la concreta possibilità di riconfermarsi, andando a vincere quello che sarebbe il suo sesto Mondiale complessivo in carriera. Per il rider Ducati c’è l’obbligo di conquistare la vittoria in gara e sperare che il rivale arrivi al massimo 12°. Una mission impossibile, però deve crederci lo stesso e coronare una stagione comunque magnifica per lui e il team.

Poi subito testa al 2018 con i primi test che si svolgeranno proprio a Valencia nelle giornate di martedì e mercoledì. Qualcuno porterà in pista la nuova moto, altri si limiteranno a provare nuovi componenti da poter eventualmente adottare sul nuovo mezzo, da presentare in successivi test. Ad esempio né Ducati e né Yamaha avranno la rispettiva versione 2018 in pista. Nonostante ciò, c’è comunque molto lavoro da fare nel testare materiale utile per il futuro.

Intanto dal sito ufficiale MotoGP è comparsa la entry list provvisoria con i nomi dei piloti e del team che gareggeranno il prossimo anno. Tra le novità spicca senza dubbio Franco Morbidelli, campione Moto2 2017 che correrà con il team Estrella Galicia Marc VDS, che ha ingaggiato pure Thomas Luthi dalla classe intermedia. Su Honda, però quella di Lucio Cecchinello, correrà un altro esordiente come Takaaki Nagakami. Anche Xavier Simeon arriverà dalla Moto2, per correre con la Ducati della squadra Avintia, che ha preso pure Tito Rabat. Le altre due novità sono il passaggio di Jack Miller con Pramac Ducati e di Scott Redding in Aprilia. Nei top team non si è mosso nulla. E’ per il 2019 che possono esserci cambiamenti, dato che nel 2018 scadranno tutti i contratti dei top rider.

# RIDER NATIONALITY TEAM MACHINE
4 ANDREA DOVIZIOSO ITALIAN DUCATI TEAM DUCATI
5 JOHANN ZARCO FRENCH MONSTER YAMAHA TECH 3* YAMAHA
9 DANILO PETRUCCI ITALIAN OCTO PRAMAC RACING* DUCATI
10 XAVIER SIMEON BELGIAN REALE AVINTIA RACING* DUCATI
12 TOM LUTHI SWISS EG 0,0 MARC VDS* HONDA
17 KAREL ABRAHAM CZECH PULL&BEAR ASPAR TEAM* DUCATI
19 ALVARO BAUTISTA SPANISH PULL&BEAR ASPAR TEAM* DUCATI
21 FRANCO MORBIDELLI ITALIAN EG 0,0 MARC VDS* HONDA
25 MAVERICK VIÑALES SPANISH MOVISTAR YAMAHA MotoGP YAMAHA
26 DANI PEDROSA SPANISH REPSOL HONDA TEAM HONDA
29 ANDREA IANNONE ITALIAN TEAM SUZUKI ECSTAR SUZUKI
30 TAKAAKI NAKAGAMI JAPANESE LCR HONDA IDEMITSU* HONDA
35 CAL CRUTCHLOW BRITISH LCR HONDA CASTROL* HONDA
38 BRADLEY SMITH BRITISH RED BULL KTM FACTORY RACING KTM
41 ALEIX ESPARGARO SPANISH APRILIA RACING TEAM GRESINI* APRILIA
42 ALEX RINS SPANISH TEAM SUZUKI ECSTAR SUZUKI
43 JACK MILLER AUSTRALIAN OCTO PRAMAC RACING* DUCATI
44 POL ESPARGARO SPANISH RED BULL KTM FACTORY RACING KTM
45 SCOTT REDDING BRITISH APRILIA RACING TEAM GRESINI* APRILIA
46 VALENTINO ROSSI ITALIAN MOVISTAR YAMAHA MotoGP YAMAHA
53 TITO RABAT SPANISH REALE AVINTIA RACING* DUCATI
93 MARC MARQUEZ SPANISH REPSOL HONDA TEAM HONDA
94 JONAS FOLGER GERMAN MONSTER YAMAHA TECH 3* YAMAHA
99 JORGE LORENZO SPANISH DUCATI TEAM DUCATI
* = INDEPENDENT TEAM

Matteo Bellan