CONDIVIDI
Dani Pedrosa (Getty Images)

MotoGP, ufficiale: Dani Pedrosa collaudatore KTM 2019/2020

KTM ha appena firmato con Dani Pedrosa. Il pilota di Castellar del Vallés ha firmato un contratto per due stagioni (2019-20) per far parte del team di test e sviluppo del marchio austriaco, dove si unirà a Mika Kallio.

Dopo aver annunciato il suo ritiro come pilota nel giugno scorso, Dani Pedrosa non aveva annunciato i suoi piani futuri oltre il 2018. Le voci hanno portato rapidamente ad una possibile collaborazione con KTM, con cui condivide uno dei suoi sponsor personali per più di un decennio, la Red Bull, e dove andrà a ricongiungersi con Mike Leitner, uno dei tecnici che conosce meglio Dani di cui è stato capomeccanico MotoGP fino al 2014.

“Sono molto felice di poter raggiungere questo accordo con Dani”, ha detto Leitner, attuale Team Manager del team KTM MotoGP Factory. “Con tutti i suoi anni e i successi in MotoGP, penso che aiuterà il nostro progetto e lo sviluppo della moto. Dani è tre volte campione del mondo e lo conosco bene da quando lavoriamo insieme, è ancora molto competitivo e questo non può che giovare al nostro impegno in MotoGP”.

Da parte sua, il capo della KTM Motorsport Pit Beirer ha accolto con entusiasmo il suo nuovo collaudatore: “Avere un pilota abile e di esperienza come Dani  è un altro segnale forte che ci stiamo muovendo nella giusta direzione e stiamo ancora spingendo duro come possiamo. Abbiamo visto quanto sia competitivo e nella MotoGP di quest’anno una frazione di secondo a volte può oscurare il vero progresso e darci lezioni importante”.

Anche se non c’è ancora una data ufficiale per vedere la premiere di Pedrosa con KTM, tutto punta al debutto spagnolo sulla RC16 di fabbrica a Valencia il 20 novembre.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori