CONDIVIDI
Marc Marquez
Getty Images

MotoGP, Thailandia gioie e dolori per Repsol Honda

Il team manager della Repsol Honda, Alberto Puig, ha lasciato la Thailandia con sorriso e un rimpianto. Marc Márquez è stato in grado di estendere il suo vantaggio in campionato con la sua settima vittoria stagionale; il compagno di squadra Dani Pedrosa è finito out dopo un incidente al 19° giro.

Puig spiega la strategia della squadra per il Gran Premio della Thailandia per cercare di mantenere le gomme in buone condizioni, perché il segreto della vittoria era quello di esser il più veloce possibile alla fine della gara: “Penso che non sia stata una gara molto veloce. Nelle prove tutti hanno guidato sull’1:31 basso, in gara erano 1:32. Alla fine della gara, Dovizioso e Marc sono stati in grado di fare un po’ più degli altri”.

La vittoria di Marquez ad un passo dal Mondiale MotoGP

La “fantastica vittoria” di Marc Márquez è stata positiva, secondo Puig. “Positivo è stato anche il progresso di Dani durante la gara. E’ venuto da dietro ad un ritmo molto buono, quindi la sua caduta è stata un vero peccato”. E come è stata la gara dal muro dei box? “È stata una gara complicata in un gruppo, perché se la gara non è così veloce, di solito ci sono molti corridori nel gruppo di testa. Questo può rendere la gara più rischiosa”.

Per la prima volta nella storia Honda ha corso il GP della Thailandia, ha offerto agli spettatori in pista molta azione, ma anche fuori dalla pista. “È stata la prima gara MotoGP in Thailandia, per cui Honda aveva preparato molte attività con i tifosi e ha invitato anche il suo cinque volte campione del mondo 500cc, Mick Doohan. Marc ha anche una replica del tuk-tuk nel suo box, che ha usato durante il precedente evento a Bangkok mercoledì”. Un week-end tutto da incorniciare e che adesso aspetta la ciliegina sulla torta nella prossima gara di Motegi, dove il leader spagnolo potrebbe definitivamente aggiudicarsi il titolo di campione del mondo per la settima volta.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori