CONDIVIDI
Test MotoGP a Sepang
photo Instagram

MotoGP, test Sepang: conclusa la prima giornata. Assente Jonas Folger

Si è chiusa la prima giornata di Test a Sepang riservata ai collaudatori, in attesa che i piloti ufficiali scendano in pista dal 4 al 6 febbraio. Hanno lavorato KTM, Aprilia, Suzuki e soprattutto la Ducati, che ha macinato numerosi giri con Michele Pirro e testato diverse novità tenute in gran segreto agli occhi indiscreti. Honda ha portato in pista Stefan Bradl, mentre tra le fila Yamaha assente Jonas Folger.

Mika Kallio, collaudatore Yamaha, pare abbia lavorato soprattutto sulla configurazione aerodinamica, con un nuovo cupolino e alette. Domani saranno già in pista anche Pol Espargarò e Johann Zarco. Yamaha lavorerà con ben sei M1 nei tre giorni riservati ai piloti Factory: oltre ai due piloti ufficiali Valentino Rossi e Maverick Vinales, gireranno Franco Morbidelli e Fabio Quartararo del team satellite Petronas SRT, oltre a Folger e Nakasuga. Oggi in pista solo diverse R1 per preparare al meglio la 8 Ore di Suzuka, sfida molto sentita dal team di Iwata.  Per l’Aprilia in pista ha operato il nuovo tester Bradley Smith, che dal giorno 3 febbraio sarà coadiuvato dai due ufficiali Andrea Iannone e Aleix Espargarò.

C’è grande attesa per vedere la livrea della nuova Yamaha M1 che sarà svelata il 4 febbraio. Domenica, invece, toccherà al team Suzuki presentare la nuova GSX-RR.

View this post on Instagram

First day riding my DUCATI GP19 at Sepang. Primo giorno in sella alla mia DUCATI GP19 a Sepang. #ForzaDucati #motogp #michelepirro #ducati #sepang #firstday #newseason

A post shared by Michele Pirro (@michelepirro51) on

h

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori