CONDIVIDI

Andrea Iannone
Andrea Iannone (getty images)
La tre giorni dei Test Sepang 1 si chiude con un sorriso per la Ducati ufficiale, o forse più, in attesa di vedere all’opera la nuova Desmosedici GP12 nei prossimi test di fine mese. Andrea Iannone ha concluso il day 3 al terzo posto, alle spalle delle Repsol Honda, ma davanti alle Yamaha ufficiali e persino al suo compagno di squadra Andrea Dovizioso.

Il pilota di Vasto ha focalizzato l’attenzione sulle rifiniture di setup della ciclistica e dell’elettronica, portando a termine la giornata di lavoro con il tempo di 1’59″388.

“Sono molto contento perché torno a casa dopo un test davvero positivo. Siamo migliorati continuamente dal primo giorno fino a stasera – ha dichiarato Andrea Iannone in un comunicato ufficiale -. Oggi pomeriggio abbiamo lavorato anche con la seconda moto e provato setting diversi per cercare di capire se la modifiche andavano nella direzione giusta, e fatto anche diverse prove di elettronica, visto che avevamo un software evoluto per la GP14.3. Tanto impegno quindi in questi tre giorni, e sono contento anche della mia nuova squadra: i ragazzi hanno fatto un gran bel lavoro”.

Ma in casa Ducati il bello deve ancora venire… “Ho davvero voglia di provare la nuova GP15 a Sepang 2 – ha aggiunto Andrea Iannone – ma sono già molto soddisfatto per come siamo cresciuti in questi mesi”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori