CONDIVIDI
photo Twitter

MotoGP, Test Jerez-day2: tempi e classifica provvisoria

Seconda e ultima giornata di test MotoGP a Jerez. In leggero cambiamento rispetto a ieri, i test sono iniziati alle 10 (anziché alle 9:30) e dovrebbero terminare alle 18:00 (anziché alle 17:30). Le basse temperature del mattino spingono i piloti ad attendere le 11:30 per cominciare a scendere in pista, con Valentino Rossi che rimanda l’entrata fino alle 12:15. Il Dottore sarà al lavoro ancora una volta con le due specifiche di motore, anche se la sua impressione è che entrambe le versioni non diano i risultati attesi da tempo.

In casa Ducati Andrea Dovizioso è regolarmente in pista dopo la caduta di ieri con conseguente botta alla mano. Danilo Petrucci, come fatto ieri da Alvaro Bautista, ha montato le ali sul codone posteriore della moto, mentre sulla GP18 di Jack Miller è stata montata un’asta a supporto del forcellone. La sua funzione è di migliorare la stabilità della moto. (Per restare aggiornato sui test MotoGP LEGGI QUI)

Il primo a scendere in pista è stato Matteo Baiocco a svolgere i compiti di collaudatore all’Aprilia, seguito da Jack Miller, Sylvain Guintoli, Aleix Espargaro e Jorge Lorenzo. Marc Marquez comincia a girare poco prima di mezzogiorno e debutta immediatamente con un 1’38″712 che vale il primato provvisorio e che migliora con il passare dei giri fino a 1’38″452 davanti a Danilo Petrucci e Alex Rins. Poco prima della pausa pranzo Valentino Rossi è solo 13esimo.

1
M. MARQUEZ
1:38.452
2
D. PETRUCCI
+0.361
3
A. RINS
+0.466
4
J. MILLER
+0.472
5
A. DOVIZIOSO
+0.527
6
F. QUARTARARO
+0.609
7
M. VINALES
+0.797
8
T. NAKAGAMI
+0.905
9
F. MORBIDELLI
+1.035
10
J. LORENZO
+1.064

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori