CONDIVIDI
Romano Albesiano
Getty Images

MotoGP, Romano Albesiano: “5 wild card per Bradley Smith”

Aprilia è “super felice” con il lavoro del nuovo collaudatore Bradley Smith e ha pianificato cinque wild card in MotoGP durante la stagione 2019. Il direttore tecnico Romano Albesiano ha confermato che l’ex pilota Tech3 e KTM tornerà in pista per l’imminente test ufficiale di Sepang, il test del Qatar e poi la gara notturna del Qatar. “Siamo assolutamente super felici con Bradley”, ha detto Albesiano a Crash.net. “Ha già dato un contributo molto positivo con il suo approccio ai test, la sua velocità, il suo feedback”.

Per tutte le news sul team Aprilia Racing LEGGI QUI

Per il pilota britannico sarà una buona occasione per restare alla pari con i colleghi della classe regina e tenere viva la speranza di tornare un giorno pilota titolare e alta la motivazione. L’arrivo di Smith e la nuova avventura con Andrea Iannone significa anche che Aprilia non ha fretta di trovare una squadra satellite. “Penso che nel breve periodo non abbiamo bisogno di una seconda squadra e avere tre piloti molto bravi – come noi – è più che sufficiente”, ha aggiunto Romano Albesiano, “Preferiamo la qualità alla quantità .

MotoGP, Albesiano promuove il test team

La qualità delle informazioni e la nuova struttura del test team fa registrare sviluppi positivi già nello shakedown conclusosi a Sepang, con Aleix Espargaro più veloce delle 13 moto in pista. “Sono stati tre giorni molto positivi, abbiamo iniziato dai risultati ottenuti a Jerez a novembre, dove abbiamo trovato alcuni punti molto interessanti e abbiamo confermato questi punti con Bradley”, ha spiegato Albesiano. “Poi abbiamo provato alcune di queste cose con Aleix e lui le ha confermate. Quindi è come un cerchio che si chiude dopo un lungo periodo di tempo e un processo complicato: è molto positivo perché significa che il sistema sta funzionando, il che significa che il test team sta svolgendo un lavoro di buon valore. Abbiamo una buona base per iniziare la stagione, sia sul lato telaio che dell’elettronica, per il motore faremo anche un ulteriore passo per la stagione”.

Adesso si aspetta il feedback di Andrea Iannone che sarà in pista da mercoledì a venerdì dopo le prime due uscite di Valencia e Jerez. “Dobbiamo chiedere al motore di fornire la coppia corretta e chiedere al controllo [elettronico] di lavorare di meno. Infine, Albesiano ha parlato anche del suo cambio di ruolo, passando da manager di Aprilia Racing a direttore tecnico in seguito all’arrivo di Massimo Rivola come amministratore delegato. “Massimo è un professionista di alto livello nella gestione dello sport, quindi penso che saremo molto più forti dopo il suo arrivo”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori