CONDIVIDI
Valentino Rossi in Qatar
photo Twitter

La prima sessione di prove libere del GP del Qatar si chiude con il miglior crono di Andrea Dovizioso che al momento conferma i favori del pronostico. Il forlivese ha impiegato un telaio inedito mai testato nella preseason. Valentino Rossi sembra in gran forma dopo un intenso inverno di duro allenamento e un contratto rinnovato giusto 24 ore fa: secondo crono a soli 61 millesimi dalla Ducati #04 con gomma morbida.

Terzao tempo per Marc Marquez a tre decimi dalla vetta. Repsol Honda ha preferito mettere da parte le novità principali viste nei test IRTA invernali: sia la carena aerodinamica che il forcellone in carbonio. Bene Andrea Iannone davanti a Jorge Lorenzo (che ha utilizzato due tipologie di freno) e Johann Zarco. Chiudono la top-10 Cal Crutchlow, Alex Rins, danilo Petrucci (+ 0,710) e Tito Rabat. Fuori dalla top ten Dani Pedrosa (12esimo) e Maverick Vinales (11esimo).

“Dovi sta confermando le cose di cui era contento ai test, ha portato avanti la gomma media e ha verificato alcune piccole differenze di setting per prendere confidenza con la GP18”, ha dichiarato Davide Tardozzi ai microfoni di Sky Sport.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori