CONDIVIDI
Andrea Dovizioso – Ducati (Getty Images)

MotoGP | Qatar 2019: Marquez a lezione da Dovizioso. Yamaha in crisi

Gara maestosa di Andrea Dovizioso che ha tenuto la testa della gara praticamente per tutto il GP. Il rider della Ducati scattato subito in testa alla prima curva ha prima lottato gomito a gomito con Rins cercando sempre di stargli davanti e poi ha ingaggiato un duello mostruoso con Marc Marquez.

In questa stagione la Honda si è presentata ai nastri di partenza con una moto molto performante sul rettilineo con un motore quasi a livello della Ducati, ma nonostante ciò lo spagnolo non è riuscito ad avere la meglio del rider italiano.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti sulla MotoGP CLICCA QUI

Notte fonda per la Yamaha

All’ultima curva Marquez ha riprovato a superare Dovizioso proprio come nel 2018 e proprio come un anno fa l’alfiere della Ducati l’ha lasciato andare per superarlo poi nuovamente nell’incrocio di traiettoria. Ennesima lezione di Dovizioso a Marquez che ha vinto più volte contro lo spagnolo all’ultima curva.

Crisi nera per la Yamaha mai competitiva per la vittoria e neanche per il podio. Vinales è subito scivolato indietro, mentre Valentino Rossi ha salvato la baracca nel finale con un buon 5° posto. A completare il podio ci ha pensato Cal Crutchlow. Grande prestazione per le due Suzuki costantemente in lotta per le prime posizioni con entrambe le moto. Maluccio Petrucci che all’esordio sulla Ducati ufficiale ha chiuso 6°. Per gli altri italiani a punti Iannone 14°, Morbidelli ha chiuso 11°, mentre  Bagnaia si è dovuto ritirare a metà gara.

Antonio Russo

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori