CONDIVIDI
Pol Espargarò
Pol Espargarò (©Getty Images)

MotoGP | KTM e Pol Espargarò rinnovano fino al 2020.

Pol Espargaro continua la sua avventura con il team Red Bull KTM Factory Racing e rinnova fino al 2020 con il team ufficiale austriaco. Il pilota spagnolo proseguirà l’ambizioso progetto della casa di Mattighofen che punta al titolo iridato nei prossimi tre anni.

Il portacolori Red Bull KTM, dopo il ritiro in Qatar, ha conquistato otto punti nelle successive due gare e sarà il punto di partenza per un nuovo progetto che partirà dal prossimo anno, con Tech3 nuovo team satellite. “Sono davvero soddisfatto”, commenta Pol Espargarò. “Non ho pensato di lasciare KTM per neanche un minuto. Non posso nascondere la mia felicità per continuare ad essere coinvolto in questo progetto. Adoro la filosofia KTM e voglio continuare a spendermi per i nostri obiettivi”. Pit Beirer, direttore KTM Motorsports, commenta: “Pol è stata una parte decisiva del nostro impegno. Sono soddisfatto, potremo lavorare per altri due anni e sfruttare quanto fatto fino ad ora per migliorare”.

Dal prossimo anno Pol dovrebbe essere affiancato da Johann Zarco, con Bradley Smith sul punto di addio dopo essere rimasto a secco di punti nei primi tre GP. Nel team satellite orchestrato da Herve Pocharal quasi certo l’arrivo dalla Moto2 di Miguel Oliveira che andrà ad affiancare un altro giovane o forse il malese Hafizk Syahrin, chiamato a sostituire all’ultimo minuto il tedesco Jonas Folger.