CONDIVIDI
Johann Zarco
Johann Zarco

MotoGP Mugello, Johann Zarco 4° nella FP2: “Stiamo lavorando per la qualifica”.

La stella francese Johann Zarco ha consegnato una prestazione sorprendente nel day-1 del Gran Premio d’Italia. Dopo una partenza un po’ cauta questa mattina, ha fatto incredibilmente bene durante gli ultimi minuti della FP2 per conquistare il quarto posto nei tempi combinati. In tal modo, il pilota Monster Yamaha Tech3 ha concluso il primo giorno di prove come il miglior pilota indipendente del campionato del mondo MotoGP.

“Il primo giorno al Mugello è stato molto interessante e sono contento di essere riuscito a migliorare il mio tempo sul giro nell’ultima sessione. Stiamo lavorando bene con la squadra, anche se quest’anno è una pista completamente diversa da tutte le altre – ha dichiarato Johann Zarco -. Con la mia esperienza ho potuto capire che tipo di stile di guida si adatta a questo tracciato, quindi dobbiamo anche impostare la moto per guidare bene e passo dopo passo potremmo farlo. Vogliamo continuare a lavorare, trovando il miglior passo possibile con la gomma usata e poi spingere con la gomma nuova per avere una buona qualifica”.

Syahrin 15° al venerdì del Mugello

Dall’altra parte del box Tech3, per la prima volta Hafizh Syahrin ha scoperto il circuito del Mugello su una grande moto e ha mostrato uno sforzo fantastico nel ridurre il tempo sul giro di 1.704 secondi dal FP1 al FP2 per assicurarsi la 15esima piazza . Alla fine della giornata, il debuttante malese si è trovato a soli 0,581 secondi dal suo veloce compagno di squadra.

“Mi sono sentito davvero bene nell’ultima prova della FP2, perché abbiamo fatto un grande passo, siamo migliorati di quasi due secondi rispetto a questa mattina, nella prima sessione ero troppo nervoso e abbastanza lontano dagli altri debuttanti, ma questo pomeriggio siamo riusciti a fare un’ottima prova. Con il team ho cercato di capire tutto e ho provato a cambiare il mio modo di guidare per migliorare in ogni curva, cambiando alcune piccole cose con le due moto e mi sono sentito molto meglio. Vedremo se riusciremo a mantenere questo slancio per domani, ma spero di fare del mio meglio per qualificarmi e restare vicino a Morbidelli”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori