CONDIVIDI
Pietro Taramasso (©Getty Images)

Il Motomondiale 2017 arriva in terra francese per il 5° appuntamento do casa. Non solo sarà il Gran Premio di casa del team Yamaha Tech3, reso ancora più speciale per la presenza di Johann Zarco, ma anche per il fornitore Michelin. Il circuito di Le Mans gode di un asfalto nuovo di zecca che qualche settimana fa, prima di Jerez, ha richiesto una giornata di test da parte di molti team.

C’è grande attesa nell’azienda Michelin per vedere all’opera le proprie gomme sul circuito casalingo. Dopo la prima esperienza nel 2016 il fornitore francese vuole essere impeccabile nel prossimo week-end, anche se sarà messa a dura prove dalle condizioni meteo tradizionalmente capricciose, con improvvisi cambiamenti e un’alta probabilità di correre sul bagnato.

Per questo motivo Michelin metterà a disposizione dei piloti mescole da pioggia morbide e medie contraddistinte da banda bianca e azzurra laterale. Gli pneumatici slick posteriori saranno invece asimmetrici, con spalla destra rinforzata nelle tipologie media, dura e morbida; le stesse per gli anteriori.

Piero Taramasso, responsabile Michelin divisione due ruote, è pronto per la sfida. “Una settimana molto importante per noi, è quella del GP di casa, un appuntamento speciale e che crea aspettative. Abbiamo fatto una serie di prove per capire le condizioni del nuovo asfalto e raccogliere informazioni in vista del GP in modo da preparare i migliori prodotti per questa prova. La nuova copertura ha un buon grip, una situazione che resta ottimale anche con la pioggia come già abbiamo visto nelle prove”.

Dopo la giornata di test a inizio maggio Michelin è fiduciosa del nuovo asfalto del circuito Bugatti, che garantirà certamente grande aderenza. “Il nuovo asfalto ha molto grip sull’asciutto – ha proseguito Taramasso -. Durante la prova, in cui ha piovuto, abbiamo scoperto anche che ha un’aderenza impressionante sul bagnato Questo potrebbe essere importante perché il tempo è molto variabile a Le Mans”.

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori