CONDIVIDI

Il Mondiale 2015 della MotoGP non poteva aprirsi in modo migliore per Valentino Rossi, le Ducati e i loro numerosissimi fan che hanno letteralmente assaltato i social network per congratularsi con i loro campioni. Il campione di Tavullia ha ottenuto una vittoria su cui ben pochi avrebbero scommesso, dopo essere partito dall’ottava posizione in griglia sul circuito di Losail. Gli ultimi sei giri sono stati momenti di autentico delirio per gli italiani appassionati di due ruote, con la sfida tra Valentino e Andrea Dovizioso che ha ricordato quella del Mugello 2006 tra il Dottore e Loris Capirossi.

Una bella pagina di storia per il motorsport tricolore che ha spinto persino lo storico rivale Max Biaggi a complimentarsi con il pesarese della Yamaha: “Congratulazioni a @ValeYellow46, a 36 anni va davvero gran forte! Bravi @AndreaDovizioso e @andreaiannone29 podio tutto made in Italy”.

Davanti alla tv c’era anche un fan d’eccezione come Lorenzo Jovanotti che ha dedicato la copertina del suo ultimo album alle due ruote. Dopo la vittoria di Valentino Rossi il cantautore ha espresso tutto il suo entusiasmo in diversi tweet confessando di avere le palpitazioni e mandando accorati saluti non solo all’amico in pista, ma anche al noto commentatore Guido Meda.

Complimenti anche da parte del campione di Rally WRC Sebastien Ogier: “Huge congrats to @ValeYellow46 for the victory in the first @MotoGP race 2015!!! What a champion!!!”. Mentre il noto reporter di ‘Striscia la Notizia’ Jimmy Ghione rivolge un appello alla politica facendo leva sull’entusiasmo di Rossi: “Se i nostri politici avessero un decimo della forza di @ValeYellow46 saremmo il miglior paese del mondo”.