CONDIVIDI

 

Marc Marquez (Getty Images)
Marc Marquez (Getty Images)

Marc Marquez ha fatto segnare oggi il miglior tempo in entrambe le sessioni di libere del Gran Premio di Germania al Sachsenring. Ma il pilota della Honda non si lascia andare a facili entusiasmi, visto la’ndamento altalenante del suo Motomondiale 2015, e resta coi piedi saldamente per terra.

 

Alla ricerca del podio perduto

La buona performance del Fenomeno di Cervera era nelle attese, dati i “precedenti” dello spagnolo su questo circuito, particolarmente congeniale alle moto Honda. “Mi sento abbastanza bene con la moto – sono le parole di Marc Marquez dopo la prova riportate da Repubblica.it – ma c’è da migliorare ancora su qualche punto sapendo che domani andranno tutti più forte”.

La speranza del campione del mondo 2014 è ovviamente di replicare anche quest’anno le vittorie delle stagioni passate al Sachsenring. “Su questa pista la Honda ha sempre lavorato bene – ricorda Marquez – , speriamo di tenere questo livello per tutto il weekend”.

Di sicuro è partito con il piede giusto e “iniziato come l’anno scorso: il set-up andava bene e ha continuato a funzionare anche quest’anno”, ha concluso lo spagnolo. E chi ben comincia…