CONDIVIDI
Marc Marquez
Marc Marquez (getty images)

Marc Marquez non fa retromarcia su quanto affermato in questi giorni, ribadisce di non essere riuscito a infastidire Jorge Lorenzo a Valencia e di non aver voluto dirottare il titolo iridato sul connazionale della Yamaha. Stamane il pilota di Cervera ha partecipato ad un evento promozionale per lo sponsor Repsol in una scuola di Siviglia, dove ha fatto l’onore delle armi all’avversario: “Lorenzo si è guadagnato da solo il titolo di campione”.

D’altronde i dubbi circa la sua condotta morale e sportiva permangono, così come è indiscutibile la vittoria di Jorge Lorenzo… “Penso che Lorenzo ha vinto il campionato per quello che ha fatto. Credo che questo sia dimostrabile dai giri veloci e dalla gara di Valencia dove ha fatto il giro record di pista”, ha aggiunto Marc Marquez. Ma per il prossimo anno la battaglia si preannuncia serrata anche se bisognerà fare i conti con i grandi cambiamenti: “Stiamo lavorando e dobbiamo ancora lavorare… Cercheremo di lavorare bene e fare del nostro meglio per lottare per il titolo”.