CONDIVIDI
Valentino Rossi e Alex Briggs
photo Instagram

MotoGP, Lin Jarvis: “Valentino Rossi al centro del progetto”

Ieri al Ranch di Tavullia si è tenuto il Yamaha Day, in pista ssono scesi meccanici, ingegneri e addetti vari del box Yamaha, compresi il team manager Maio Meregalli e il responsabile Lin Jarvis, una sfida avvincente e “ricca di colpi di scena” vinta da Luca Cadalora davanti a Su-Chan e Alex Briggs.

Il 60enne Managing Director Lin jarvis è stato intervistato da ‘La Gazzetta dello Sport’ sul momento difficile che sta attraversando Yamaha. “Noi, e parlo di Yamaha Motor, siamo responsabili dei risultati. Ci sono due anime, quella tecnica e hardware è in Giappone, in Italia ci occupiamo di gestione e logistica. Ora il nostro è più un problema tecnico, stiamo cercando di rafforzare la struttura europea per dare più supporto al Giappone”.

Il punto debole resta l’elettronica, ma Iwata sta investendo risorse per uscire dal tunnel della ECU: “Abbiamo creato una divisione, la EMS, Electronic Management System, che si focalizza su quest’area. In Giappone c’è un grosso gruppo di lavoro, ma serve un approccio diverso e crediamo che rafforzandoci in Italia possiamo aiutarli”. Non è solo un problema di elettronica, ma occorre mettere mano ad un motore troppo aggressivo, che fa perdere trazione facilmente e l’elettronica deve intervenire per rimediare allo scarso grip.

Non sono problemi risolvibili nell’arco del 2018, ci saranno due gare europee, poi quattro fuori continente, dove sarà difficile apportare aggiornamenti alla M1. A portare il peso sulle spalle è Valentino Rossi che nonostante tutto riesce a conservare la seconda posizione dagli attacchi Ducati. “Il fatto che sia ancora qui, lotti, sia 2°, è straordinario – ha proseguito Lin jarvis -. Ancor più che lo faccia in queste circostanze. Il suo valore è grandissimo per noi, per i risultati ma anche perché è centrale al progetto. Lo vedo più in forma e attivo che in tutta la carriera. Tocca a noi dargli ciò che gli serve”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Tutti contenti per la terza edizione dello Yamaha Day al MotoRanch!l’appassionante gara è stata vinta da @lucacadalo davanti a Su-Chan e @wrench_racer dopo innumerevoli colpi di scena @yamahamotogp 📸 @camilss

Un post condiviso da valeyellow46 (@valeyellow46) in data:

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News.