CONDIVIDI
Jorge Lorenzo
Jorge Lorenzo (Getty Images)

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Aiuterò Honda a migliorare la moto”

Se da un lato la Ducati ha dovuto affrontare molte critiche per la partenza di Jorge Lorenzo a fine campionato, lo spagnolo deve anche fare i conti con l’abbandono di una moto ormai considerata la migliore della griglia di partenza della classe regina.

Anche se il futuro compagno di squadra di Lorenzo, Marc Marquez, è ancora sulla buona strada per rivendicare il titolo MotoGP, i piloti Ducati Jorge Lorenzo e Andrea Dovizioso hanno vinto sei gare combinate finora in questa stagione, comprese le ultime tre di fila.

Ciò significa che la Desmosedici è ora legata alla Honda per le vittorie in questa stagione, mentre la fabbrica italiana sta facendo pressione sul suo rivale giapponese nei campionati costruttori e squadre. Tale successo deve essere agrodolce per Lorenzo, sapendo che non solo lascerà un pacchetto così competitivo, ma dovrà anche sfidarlo la prossima stagione.

Tuttavia, il triplice campione della MotoGP è fiducioso che le conoscenze acquisite contribuendo a migliorare i punti deboli della Ducati si trasferiranno alla sua nuova Honda. “Sai, penso che la cosa importante sia nel cervello e penso che possiamo lavorare bene nei prossimi anni”, ha detto il maiorchino. “Non so quanto ci vorrà per essere competitivo e vincere con la mia prossima moto, ma arriverà perché l’importante è la mente. Certo, ora la moto Ducati è molto completa. Penso di averli aiutati a migliorare i punti deboli che hanno, ma aiuterò anche il mio prossimo team a migliorare la moto in futuro”.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori