CONDIVIDI
MotoGP – GP di Finlandia (Twitter)

MotoGP | Il GP di Finlandia è pronto ad entrare in calendario

La MotoGP è pronta a mettere in piedi il tendone del proprio circus anche in Finlandia. Sono ben 37 anni che lì non mette piede il Motomondiale, ma ora ormai sembra tutto pronto e dal 2019 il tracciato sarà finalmente in calendario. I lavori proseguono incessanti al KymiRing. Dorna ha firmato un contratto con gli organizzatori nel 2017 per ben 5 edizioni.

L’ultima volta che la MotoGP (che all’epoca ancora non esisteva), ha calcato il palcoscenico finlandese è stato nel 1982 a Imatra. All’epoca il Motomondiale annoverava tra le proprie categorie: 125, 250, 350 e sidecar. Nella classe 350 a trionfare ci pensò il tedesco Anton Mang, su Kawasaki, davanti alle Yamaha di Sarron e Robinson.

Lucchinelli ultimo conquistatore

In 250, invece, a vincere ci pensò il francese Christian Sarron su Yamaha e alle sue spalle si piazzarono Didier de Radigues e Sito Pons. Nella categoria più piccola a comporre il podio ci pensarono Ivan Palazzese, Auinger e il beniamino di casa Wickstrom. Infine, tra i sidecar, vinse lo svizzero Rolf Biland, accompagnato sul podio da Michel e Schwarzel.

L’ultimo appuntamento finlandese purtroppo è legato anche ad un brutto ricordo. In quell’occasione, infatti, perse la vita, durante la gara dei sidecar, lo scozzese Jock Taylor. Nel 1982 non prese parte al GP di Finlandia, invece, la classe 500.

La classe regina dell’epoca, la 500, ha corso per l’ultima volta in Finlandia nel 1981 e in quella stagione a vincere fu il nostro Marco Lucchinelli. Il nuovo circuito sarà situato a 100 Km a nord di Helsinki e sarà lungo complessivamente 4,6 Km con un dislivello di 20 metri.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori