CONDIVIDI
Franco Morbidelli
Getty Images

MotoGP, Franco Morbidelli: “Sono contento delle reazioni Yamaha”

Franco Morbidelli e Fabio Quartararo hanno inaugurato la stagione 2019 sul circuito di casa a Sepang. I due piloti insieme hanno accumulato un totale di 125 giri. Entrambi i piloti hanno trascorso 5 ore in pista oggi, prendendo una pausa a mezzogiorno a causa delle alte temperature registrate sul circuito internazionale di Sepang (temperature d’asfalto intorno ai 60°C).

Davanti a tanti entusiasti tifosi di casa, Franco Morbidelli e Fabio Quartararo hanno potuto godersi le loro nuove moto in un primo giorno positivo di tre in questo test. Morbidelli ha compiuto 60 giri (333 km) nel caldo intenso, fornendo preziose informazioni agli ingegneri della SRT PETRONAS Yamaha. Il miglior tempo di 2’00.460 è arrivato al suo 58 ° giro e gli è valso il dodicesimo posto assoluto, con l’italiano di buon umore dopo aver stabilito un buon feeling con la sua Yamaha.

“Siamo davvero contenti del primo giorno di test qui al Circuito Internazionale di Sepang, il feeling con la moto è stato simile a quello che era alla fine del 2018, anche se oggi non eravamo super veloci. Ci siamo concentrati stamattina per tornare a regime perché sono passati due mesi dall’ultima volta che ho guidato una MotoGP – ha raccontato Franco Morbidelli -. Nel pomeriggio abbiamo lavorato di più sulle gomme usate per vedere come si comportava la moto e raccogliere dati per l’analisi. Abbiamo finito con la mescola morbida ma non è stato un attacco al tempo. La moto della Yamaha scorre bene ed è molto stabile, il che mi aiuta molto con il mio stile di guida. Inoltre, si adatta molto bene alle caratteristiche di questa pista. Sono lieto del supporto che la fabbrica mi sta dando -ha concluso il pilota della VR46 Academy – e del modo in cui stanno ascoltando e analizzando il mio feedback”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori