CONDIVIDI

MotoGP Brno: tempi e classifica finale. DesmoDovi c’è!

Temperature più fresche del previsto, nuvole minacciose e prende il via il Gran Premio di Brno dopo due settimane di pausa estiva. La gara di Maverick Vinales finisce presto, quasi a incorniciare un week-end all’insegna della tensione e che ha visto l’annuncio ufficiale dell’addio del capotecnico Ramon Forcada. Fuori dopo pochi giri anche l’Aprilia di Scott Redding.

Valentino Rossi regge bene nella prima parte di gara, ma a otto giri dalla fine inizia ad avvertire il calo del pneumatico e deve cedere il passo alle Ducati ufficiali di Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo e alle Honda di Marc Marquez e Cal Crutchlow. Negli ultimi tre giri sfida al cardiopalma tra i due alfieri Ducati, dove in gioco c’è una buona dose di orgoglio dopo le battute al vetriolo degli ultimi giorni e probabilmente distorte dalla stampa spagnola. Il Dovi resiste agli attacchi dl maiorchino, è bravo ad incrociare per il controsorpasso, ma alle loro spalle vigila Marc Marquez pronto ad attendere un piccolo errore. Alla fine è DesmoDovi a vincere e a centrare il secondo successo stagionale, 4° Valentino Rossi.

“E’ stato un grandissimo week-end, mi aspettavo di essere veloce ma non così. Ho fatto pole position e vittoria, una gara perfetta perchè tutti faticavano con la gomma posteriore e tutti hanno dovuto guidare in modo molto scorrevole e credo di essere stato perfetto. La mia strategia ha funzionato, non ho mollato e ho fatto un sorpasso perfetto. Sono molto contento per il team e tutti coloro che lavorano in Ducati – ha detto Andrea Dovizioso -, perchè so quante ore devono lavorare”.

1
4
A. DOVIZIOSO
41:07.728
2
99
J. LORENZO
+0.178
3
93
M. MARQUEZ
+0.368
4
46
V. ROSSI
+2.902
5
35
C. CRUTCHLOW
+2.958
6
9
D. PETRUCCI
+3.768
7
5
J. ZARCO
+6.159
8
26
D. PEDROSA
+7.479
9
19
A. BAUTISTA
+7.575
10
29
A. IANNONE
+8.326
Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori