CONDIVIDI
Andrea Dovizioso
Andrea Dovizioso (©Getty Images)

2° al mattino e 5° al pomeriggio, Andrea Dovizioso non brilla nella prima giornata di prove libere ma dimostra di avere un ottimo passo sul circuito di Brno. Il forlivese ha lavorato sulla gestione e consumo delle gomme che anche questo week-end avranno un ruolo primario. Ha lavorato in ottica gara e trovato subito un ottimo feeling all’indomani della pausa estiva, nonostante non ci siano novità tecniche sulla Desmosedici. “Siamo partiti particolarmente bene, mi aspettavo di essere competitivo da subito ma siamo partiti veramente bene. Abbiamo dimostrato di avere una buona velocità e questo ti permette di lavorare per la gara – ha detto il Dovi come riporta Motorsport.com -. Siamo riusciti a portare avanti la gomma di stamattina, abbiamo fatto tantissimi giri perché l’aspetto fondamentale dell’odierna MotoGP è la parte finale delle gare. Questo puoi permetterti di farlo quando provi il passo se vai forte ed è quello che abbiamo fatto oggi”.

Andrea ha focalizzato l’attenzione sulla gomma dura, senza provare la morbida. “A parte questo la velocità è buona e dovremo cercare di migliorare il più possibile sul consumo gomme che è un aspetto fondamentale per la gara. Oggi siamo andati molto forte ma venerdì è solo il primo giorno. In due turni possono cambiare tante cose. Siamo stati tutti molto vicini e basta poco per cambiare la situazione. Oggi eravamo tra i più veloci con le due Honda HRC, per quanto riguarda il passo. Questo è solo un vantaggio per lavorare meglio in ottica gara, ma le carte non sono ancora state scoperte e non sono chiare per tutti, perché non è ancora chiaro come possano andare le Suzuki e, soprattutto, le Yamaha”.

I tecnici di Borgo Panigale hanno portato in pista una nuova carenatura che ha fatto il suo esordio sulla moto di Danilo Petrucci rilasciando un buon feedback. Nella giornata di domani potrebbe essere adottata anche da Dovizioso: “E’ sempre interessante quando porti un pezzo nuovo e non trovi lati negativi. E’ davvero una cosa molto buona e domani probabilmente la proveremo anche noi e vedremo”.

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori