CONDIVIDI
Maverick Vinales (Getty Images)

MotoGP | MotoGP Australia: ordine d’arrivo. Vinales spezza la maledizione

Gara di MotoGP a dir poco spettacolare. Pronti via è subito Petrucci a mettersi in testa, che dopo una curva però va largo scivolando a fondo gruppo. Il GP è contraddistinto dagli errori di un po’ tutti i piloti. Nei primi giri è gara di gruppone, con tutti i rider che sono davvero vicinissimi tra di loro e si scambiano di continuo la posizione tra di loro.

Dopo poche tornate autentico miracolo in pista: Zarco, che si trovava a lottare con i primi tenta di superare Marquez, ma non ci riesce, gli si accoda sul rettilineo principale, ma finisce per essere risucchiato dalla sua scia e lo colpisce in pieno. La sua Yamaha vola in mezzo alle altre moto e lui finisce in terra. Fortunatamente nessuno si fa male, ma Marquez è costretto al ritiro.

Il ritorno della Yamaha

Passano i giri e carburano soprattutto le Yamaha. Poco dopo l’incidente tra Marquez e Zarco, Vinales si piazza in testa e comincia a prendere un discreto vantaggio. Dietro lo spagnolo di forma un gruppetto formato da Rossi, Dovizioso, Iannone e uno straordinario Bautista. I 4 danno vita ad un duello mozzafiato, mentre davanti Vinales continua a scappare.

Nel gruppo dei fantastici 4 alle spalle di Vinales quello che sembra soffrire di più è Rossi, mentre alle loro spalle si avvicina Rins. Davanti fa sempre più gara solitaria Maverick Vinales. Dietro risale Morbidelli che è 10° e si candida seriamente per conquistare il titolo di Rookie of the Year. Negli ultimi giri cala pesantemente il gap tra Vinales e Iannone che cerca di andarlo a prendere.

Rossi continua a soffrire e scivola in 5a in lotta per la 6a e 7a con Rins e Miller. Davanti Vinales continua a perdere su Iannone, ma ormai la gara è quasi terminata. Vittoria per Vinales che riporta la Yamaha davanti dopo più di un anno. Alle sue spalle Iannone e Dovizioso. Solo 6° posto per Rossi, ottimo 4° Bautista. Da notare inoltre l’8° posto di Franco Morbidelli.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News.

Antonio Russo

MotoGP – GP Australia, ordine di arrivo

POS # RIDER GAP
1
25
M. VIÑALES
40:51.081
2
29
A. IANNONE
+1.543
3
4
A. DOVIZIOSO
+1.832
4
19
A. BAUTISTA
+4.072
5
42
A. RINS
+5.017
6
46
V. ROSSI
+5.132
7
43
J. MILLER
+6.756
8
21
F. MORBIDELLI
+21.805
9
41
A. ESPARGARO
+22.904
10
38
B. SMITH
+22.940
Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori