CONDIVIDI
Alvaro Bautista
Alvaro Bautista (getty images)

In casa Aprilia arriva il primo punto della stagione 2015 di MotoGP, grazie ad Alvaro Bautista che chiude il Gran Premio di Austin in quindicesima posizione. Il pilota spagnolo, in sella alla sua RS-GP, negli ultimi giri sul COTA ha dato quasi l’impressione di poter superare i due piloti che lo precedevano, lanciando nuovi stimoli in vista delle prossime gare.

Gara sfortunata, invece, per Marco Melandri che dopo una buonissima partenza si è dovuto ritirare per un problema al cambio, ma tra qualche giorno potrà tornare in pista sul circuito Ricardo Tormo per continuare lo sviluppo della sua moto e riprovare a conquistare i primi punti iridati.

“Un punto che per noi è come un podio – ha ammesso il team manager Fausto Gresini -: il nostro primo obiettivo del resto era portare a termine la gara. Ci siamo riusciti, entrando anche in zona punti, un risultato che alla vigilia pensavamo difficile da raggiungere, quindi siamo molto felici. Ovviamente sappiamo che c’è ancora molto lavoro da fare – ha sottolineato -, ma oggi abbiamo raccolto tante informazioni preziose e questa è la strada giusta per progredire. Mi dispiace per Marco, che nelle fasi iniziali di gara ha mostrato buone cose. Adesso guardiamo all’Argentina con fiducia, pronti per accumulare altra esperienza”.

Soddisfatto Alvaro Bautista per il suo primo punto in classe regina in sella all’Aprilia: “Abbiamo concluso un weekend veramente molto positivo, raccogliendo dati e sensazioni utili che mi permetteranno di fornire spiegazioni preziose ai tecnici in vista delle prossime gare. Ringrazio tutta la squadra, dai meccanici ai tecnici che si impegnano per migliorare continuamente la moto”.

Continua la serie negativa di Marco Melandri che però avrà tempo di rifarsi a breve nel Gran Premio dell’Argentina: “Peccato, perché ero partito bene e ne avevo messi dietro diversi. Ma sin dalle prime battute, ho avuto problemi al cambio tanto che all’undicesimo giro mi sono dovuto fermare. Per fortuna tra una settimana siamo di nuovo in gara – ha aggiunto il ravennate -, spero di trovare bel tempo in tutto il weekend e di poterci migliorare”.