CONDIVIDI
Alberto Puig
Getty Images

MotoGP, Alberto Puig: “Jorge Lorenzo abituato a vivere in trincea”

Con la partenza di Dani Pedrosa e l’arrivo di Jorge Lorenzo, Honda si prepara già psicologicamente al dream team e ai due galli nel pollaio. Sarà Alberto Puig a orchestrare l’atmosfera nel box Repsol, lui che ha risposto alla telefonata del maiorchino per proporsi in sella alla RC213V, con il beneplacito di Marc Marquez che non ha posto nessun veto. “Un pilota come Márquez non ha intenzione di porre il veto a nessuno. È che ha la testa in altre cose. Marc non ha mai detto niente, ma tutto il contrario. Ci ha detto di fare quello che dovevamo fare e che era una decisione che non toccava con lui”, ha detto il team manager al giornale spagnolo ‘AS’.

E’ stato un mercato piloti effervescente in casa Honda, con alcuni big che hanno preferito non azzardarsi al fianco del campione in carica, vedi Zarco, Dovizioso e Mir. “Se non volevano venire era un loro problema e avranno avuto le loro ragioni. Non mi sento come se avessi chiuso la bocca. Abbiamo fatto il lavoro che dovevamo fare, e con discrezione, questo è molto importante in questo paddock. Né contrassegniamo le medaglie né pensiamo che gli altri siano più intelligenti o più sciocchi”.

Lorenzo dovrà adattarsi di più a Honda o Honda a Lorenzo? “Il pilota deve adattarsi alla moto sempre”, risponde lapidariamente Puig. “Pensiamo che sia un pilota coraggioso sapendo che vivrà una situazione che non è facile, perché essere nel box con Márquez, non per niente, ma perché è un campione, non è mai facile. Ma hey, Lorenzo lo ha già fatto in passato, lo ha fatto con Rossi. È un uomo abituato a vivere nella trincea. È abituato ad essere in una situazione ostile”. Del resto l’esperienza passata con Valentino Rossi è più che un famoso precedente, ma significa anche essere pronti ad affrontare eventuali complicazioni: “E’ evidente che sono due piloti vincenti… Naturalmente, si possono creare situazioni impegnative, ma al contrario le gioie possono essere molto grandi”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori