CONDIVIDI
MotoGP (Getty Images)

Il 18 marzo scatterà la nuova stagione di MotoGP tra promesse e speranze dei vari piloti. Marc Marquez dovrà cercare di difendere il titolo mondiale dagli assalti di Valentino Rossi e Vinales e dei due piloti Ducati, che nei test hanno impressionato tutti con una moto molto performante.

Come ogni anno però sono tante anche le novità che arrivano a modificare il regolamento della MotoGP. Tra le prime cose nuove di questa annata c’è l’introduzione dell’airbag obbligatorio in tutte le categorie del Motomondiale. I vari marchi hanno collaborato con i produttori per giungere ad uno standard simile per tutti i piloti in tal senso.

Meno giornate di lavoro per i team

Ridotti anche i test, ogni squadra avrà solo 5 prove durante la stagione, ma solo 3 di queste potranno essere effettuate prima del Gran Premio del circuito scelto. Questa misura è stata adottata per evitare che le case possano avere dei vantaggi in determinati GP.

Inoltre in merito ai test sarà vietato svolgerli con piloti titolari durante la pausa estiva. L’obiettivo è quello di ridurre le giornate di lavoro visto l’aumento dei Gran Premi. Ridotte anche le wild card, che in questa stagione saranno solo 3.

Particolare attenzione anche per le situazioni di flag-to-flag, che tanti problemi hanno creato l’anno scorso nelle gare di MotoGP. Quest’anno le moto verranno disposte in diagonale per evitare il salto da una moto all’altra, inoltre ci sarà un meccanico deputato a dare il via libera per la ripartenza, un po’ come avviene in Formula 1 al pit stop.

In caso di bandiera rossa, invece, la gara verrà riavviata nel caso in sui non siano stati raggiunti i 3/4 del GP. In caso contrario, invece, verrà presa in considerazione la classifica dell’ultimo giro completato. Infine quest’anno verrà consegnato un trofeo speciale per il miglior pilota e il miglior team indipendente, per dare prestigio alle squadre clienti.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori