CONDIVIDI
Valentino Rossi
Valentino Rossi (©Getty Images)

Sono tornate le scintille tra Valentino Rossi e Marc Marquez. Il Gran Premio d’Argentina ha fatto riemergere un clima che nel paddock della MotoGP non si viveva dal finale di stagione 2015.

Il tutto è nato dall’incidente che ha visto coinvolti i due piloti, con lo spagnolo che ha toccato il Dottore e ne ha provocato la caduta. Un contatto evitabilissimo, dato che il campione della Honda andava molto più veloce e poteva superare il rivale poco dopo. Ovviamente Valentino Rossi nel post-gara ha attaccato ferocemente Marquez, il quale si è difeso respingendo le accuse.

Spagna, critiche a Valentino Rossi dopo l’Argentina

Ovviamente sono nate molte discussioni su quanto avvenuto tra i due celebri piloti. C’è chi dà ragione a uno e chi all’altro. Sicuramente le parole dell’italiano sono state molto forti nei confronti dell’avversario, che ha comunque condotto una gara folle. Marc Marquez dopo quanto avvenuto ha anche ricordato che pure Valentino Rossi in passato ha avuto episodi controversi in carriera.

Oggi il quotidiano spagnolo AS ricorda 7 azioni antisportive che il Dottore avrebbe commesso tempo addietro.

1 – Giappone 2001 – Rossi fa il dito medio a Max Biaggi dopo un sorpasso (AS dovrebbe ricordare che il romano con una gomitata aveva mandato fuori pista il Dottore, rischiando di provocare un incidente pericoloso. Ciò non giustifica Valentino, però è opportuno dare un’informazione completa. Rossi non ha fatto quel gestaccio gratuitamente).

2 – Barcellona 2001 – Rossi e Biaggi a Barcellona arrivarono alle mani nel post-gara, durante la salita sulle scale verso il podio. Coinvolto anche l’allora amico e manager del pesarese, Gibo Badioli. Stando alle ricostruzioni emerse, il romano spinse Badioli e da lì nacque tutto.

3 – Jerez 2005 – Sorpasso di Rossi su Sete Gibernau all’ultima curva, con lo spagnolo che viene toccato e finisce fuori pista. Una manovra molto discussa e che non fu sanzionata.

4 – Yamaha 2008 – Valentino impose la divisione del box dopo l’arrivo di Jorge Lorenzo in Yamaha.

5 – Jerez 2011 – Rossi su Ducati cerca un sorpasso su Casey Stoner, ma finisce per andare addosso all’australiano ed entrambi cadono ritirandosi.

6 – Sepang 2015 – Dopo aver accusato Marc Marquez di favorire Lorenzo nella corsa al titolo, il nove volte campione del mondo ha un duello accesissimo con il pilota Honda e con una manovra scorretta lo allarga portandolo fuori traiettoria. Poi lo spagnolo cadrà e Valentino sarà sanzionato con una partenza dall’ultimo posto nella gara finale di Valencia.

7 – Misano 2016 – Durante le prove libere Rossi fa un dito medio ad Aleix Espargaro, colpevole di averlo ostacolato.