CONDIVIDI
Cal Crutchlow
Cal Crutchlow (©Getty Images)

MotoGP Argentina – Sala stampa semivuota, Crutchlow: “Giornalisti irrispettosi”

Cal Crutchlow ha trionfato nel Gran Premio d’Argentina 2018 e si è portato in testa alla classifica mondiale MotoGP. Un successo arrivato al termine di una straordinaria gara condotta dal pilota del team LCR Honda di Lucio Cecchinello.

La vittoria del 32enne è purtroppo passata in secondo piano a livello mediatico rispetto a quanto avvenuto tra Marc Marquez e Valentino Rossi. Com’è risaputo, c’è stato un altro capitolo della loro rivalità iniziata nel 2015. Si è parlato soprattutto di questo e meno di quanto fatto da Crutchlow, oltre che dagli altri due piloti andati sul podio, ovvero Johann Zarco e Alex Rins.

MotoGP Argentina, Crutchlow adirato coi giornalisti

Il vincitore della gara in sala stampa dopo la gara se l’è presa coi giornalisti, colpevoli di aver in buona parte disertato l’appuntamento per occuparsi delle vicende che hanno coinvolto Valentino Rossi e Marc Marquez. Cal Crutchlow li ha definiti irrispettosi.

Queste le parole del rider britannico al momento del suo intervento: “Dove sono tutti media? Questa è una mancanza di rispetto per lo show che abbiamo portato avanti. Sembrano più interessati ad altri eventi importanti, ma l’evento importante è qui con i ragazzi sul podio. E’ un momento importante per un team e per una squadra, noi abbiamo spinto e questo sembra irrispettoso. Tutti i giornalisti che non sono venuti qui, non potranno venire neanche ai miei prossimi appuntamenti con i media per il resto dell’anno”.

Crutchlow, giustamente, ha sottolineato che non è stata data abbastanza importanza alla sua vittoria e anche al podio conquistato da Johann Zarco e Alex Rins. Una mancanza di rispetto nei loro confronti, del loro lavoro sulla pista di Termas de Rio Hondo. Il pilota del team LCR Honda ha anche affermato che quei giornalisti non potranno venire ai suoi futuri appuntamenti di fronte ai media.