CONDIVIDI
Valentino Rossi (©Getty Images)

MotoGP| Valentino Rossi: “Vittoria Lorenzo? Per mettere in difficoltà il boss”

Terzo al traguardo del GP del Mugello Valentino Rossi non ha mancato di lanciare qualche frecciatina ai suoi diretti rivali al termine del weekend. In particolare il Dottore ha sottolineato come il mondiale 2018 si stia rivelando un po’ troppo condizionato dalle voci relative al futuro dei piloti, come dimostrato dai recenti strappi di Lorenzo con la Ducati e Iannone con la Suzuki. “Quando hanno capito che rischiavano di restare a piedi si sono messi ad andare più forte, mettendo in difficoltà i loro team manager“, il suo messaggio in sunto dopo il successo del maiorchino in terra toscana e le recenti buone prestazioni del centauro di Vasto, che secondo il pesarese sarebbero dovute all’esigenza di brillare sul mercato.

“È sbagliato che si debbano decidere i contratti così presto”, ha denunciato dal tracciato quasi di casa. “La situazione di Andrea, quella di Jorge e di altri, testimoniano che ci si gioca tutto forse nelle prime tre gare. Secondo me c’è troppa fretta. Io, addirittura, ho firmato prima dell’inizio della stagione, ma credo che la mia situazione fosse un po’ diversa, dato che avevo deciso di restare alla Yamaha e di continuare a correre per altri due anni. Per gli altri colleghi che invece si giocano dei posti importanti è certamente un problema dover decidere così in anticipo”.

Quindi chiamato a proporre una soluzione alla problematica che in effetti anche in altre discipline in passato ha rovinato o comunque influenzato i comportamenti in pista o nei box, con pezzi nuovi che non venivano dai ai piloti in partenza e conseguenti bisticci interni alla formazione, il 39enne ha suggerito: “A mio avviso sarebbe bello dire: si comincia a parlare dell’anno dopo solo nella seconda parte del campionato, però mi rendo conto che è una cosa difficile da controllare…”.

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori