CONDIVIDI
Valentino Rossi (©Getty Images)

L’ultimo bollettino medico di Max Biaggi esclude gravi conseguenze dopo la caduta rimediata sul circuito del Sagittario a Latina in Supermotard. Il pilota romano si stava allenando per una gara che avrebbe dovuto affrontare domenica, ma il brutto imprevisto lo costringerà a riposo per un bel po’.

Le sue condizioni rimangono stazionarie. Il pilota ha riportato trauma toracico e numerose fratture alle costole. Forse sarà trasferito dall’ospedale San Camillo ad un’altra struttura in giornata. Necessiterà almeno di 30 giorni per recuperare al meglio. Le prime notizie mediatiche sono arrivate poco prima della FP2 del GP di Catalunya e sono rimbombate all’interno del paddock.

Al termine delle prove Valentino Rossi ha chiesto subito aggiornamenti sul suo storico rivale. “È cascato come me? Allora ha preso una brutta botta, mi spiace: gli faccio un grosso in bocca al lupo, fa piacere non sia grave”. L’incidente a Max Biaggi giunge a pochi giorni di distanza dal suo in motocross. “Io dico sempre che quando si va su una moto, è sempre pericoloso. Sia in motocross che in supermotard”.

Il primo ad assistere il Corsaro dopo l’arrivo in ospedale è stato il direttore del pronto soccorso Emanuele Guglielmelli: “Ha riportato fratture costali multiple. E’ arrivato cosciente ed ora per precauzione sarà ricoverato presso il reparto di rianimazione”.E’ giunto in ospedale alle 14:04 in elicottero, ma solo per evitare il traffico urbano. “La rete del 118 ha funzionato molto bene – ha aggiunto il dott. Guglielmelli -, siamo subito stati allertati come avviene in casi simili. Il paziente non ha mai perso conoscenza. Ha un trauma toracico importante e per questo motivo a scopo precauzionale lo porteremo nel reparto di rianimazione e la prognosi resta riservata”.

Luigi Ciamburro