CONDIVIDI
Andrea Dovizioso
Andrea Dovizioso (©Getty Images)

MotoGP Assen, Andrea Dovizioso: “Marquez più costante, ma io ci sono”

Buon quarto tempo per Andrea Dovizioso nelle Qualifiche MotoGP di Assen. Il pilota Ducati apre la seconda fila domani in gara. E’ andato decisamente meglio di Jorge Lorenzo, che ha chiuso col nono tempo ma che comunque ci attendiamo in lotta per il podio domani.

I piloti accreditati del passo migliore sembrano Marc Marquez e Maverick Vinales, poi c’è un gruppetto con un ritmo molto simile e non distante dai due spagnoli. In mezzo a loro c’è pure il Dovi, che domani punterà a fare un grande risultato. Ci si attende molta battaglia in pista, con previsioni meteo buone e dunque la possibilità di dare il massimo.

MotoGP Assen, Qualifiche: parla Andrea Dovizioso

Andrea Dovizioso al termine delle Qualifiche MotoGP in Olanda si è concesso ai microfoni di Sky Sport per commentare quanto successo nella sessione: «Sono contento, conquistare le prime due file è sempre difficile. Alla fine è stata una qualifica strana, tutti ad aspettare. Io fortunatamente ero l’ultimo, aspettavo loro. Stavolta sono stato fortunato. Gran bel giro. Avevo come riferimento Valentino un po’ lontano che mi ha aiutato. Ci siamo tirati tutti a vicenda e abbiamo fatto tempi esagerati».

Il pilota Ducati è contento del suo terzo tempo e della velocità dimostrata, adesso bisogna sistemare le ultime cose in vista della gara di domani: «Già l’anno scorso andavo abbastanza bene, soprattutto in gara, ma quest’anno abbiamo avuto maggiore consapevolezza e siamo stati veloci dal primo giorno. Per la gara non lo so… Marquez è quello che gira costantemente sul 34 basso facilmente, sembra. Vinales è molto forte, ma Rossi c’è e noi ci siamo. Le Suzuki non si capisce. Assen è sempre Assen, non voglio fare pronostici. Oggi è migliorato il feeling nel pomeriggio, però vedremo domani anche in base alla direzione del vento».

 

Matteo Bellan

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori