CONDIVIDI
Valentino Rossi (©Getty Images)

Il Motomondiale arriva al suo epilogo con il Gran Premio di Valencia 2017. Una stagione che ha già incoronato i campioni Moto3 e Moto2, ma che ancora deve decretare quello della MotoGP. L’atto finale vedrà Marc Marquez e Andrea Dovizioso, distanziati di 21 punti, giocarsi tutto.

Anche quest’anno niente Yamaha a contendersi il titolo mondiale fino alla fine. Né Maverick Vinales, partito forte in questo campionato, e neppure Valentino Rossi sono stati in grado di arrivare all’ultima gara stando ancora in corsa la corona iridata. Entrambi hanno dovuto fare i conti con una M1 non competitiva quanto Honda e Ducati in questo 2017.

MotoGP, Rossi e Vinales guardano a Valencia

Nella giornata che precede la conferenza stampa piloti a Valencia, ambedue i piloti Yamaha hanno rilasciato delle dichiarazioni al sito ufficiale del team. Valentino Rossi si è così espresso: “L’ultima gara della stagione è arrivata. Non è stata una fine emozionante della stagione per noi, ma durante le tre gare extra-europee abbiamo raccolto altri dati per la nostra moto e siamo andati bene sull’asciutto. Speriamo che ci sia un buon tempo a Valencia per lavorare nel modo migliore. Non stiamo lottando per il campionato questo fine settimana, ma cercheremo di renderla una buona corsa comunque e cercheremo di utilizzare il test di due giorni della settimana prossima per iniziare a lavorare per la stagione 2018.”

Anche Maverick Vinales ha espresso il proprio pensiero riguardante questo ultimo appuntamento del campionato MotoGP 2017: “Arrivo a Valencia in uno stato d’animo molto positivo. Dopo le ultime tre gare in Asia e Oceania ho trascorso un po’ di tempo a casa, allenandomi e rilassandomi. Il Circuito Ricardo Tormo è una pista che mi piace, ha un layout che si adatta molto bene al mio stile di guida. Ci aspettiamo un buon clima per tutta la settimana, quindi cercherò di spingere e dare il mio 100% per finire la stagione con un bel podio. Siamo già concentrati sulla prossima stagione e vogliamo anche lavorare duramente durante i test della prossima settimana.”

 

Matteo Bellan

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori