CONDIVIDI
Marc Marquez
Marc Marquez (©Getty Images)

MotoGP Jerez, Marc Marquez: “Pedrosa più veloce di me oggi. Difficile passare Lorenzo”

Marc Marquez trionfatore del Gran Premio di Spagna 2018 corso a Jerez. Il campione del mondo in carica MotoGP ha dato seguito alla vittoria di Austin ed è salito in testa alla classifica.

Il pilota del team Repsol Honda ha preso del margine in campionato anche perché il suo maggiore rivale, Andrea Dovizioso, è stato coinvolto nell’incidente rocambolesco con Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa. Il fenomeno di Cervera ha 12 punti di vantaggio su Johann Zarco e 20 su Maverick Vinales. Dovi e Valentino Rossi sono rispettivamente a -24 e -30. Una buona situazione per lui e che potrebbe essere ancora migliore senza le ‘follie’ in Argentina. Ma lui è andato avanti e dagli errori ne è uscito rafforzato.

MotoGP Jerez, Marc Marquez commenta il trionfo

Marc Marquez è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per commentare la sua seconda vittoria nel campionato MotoGP 2018. Queste le sue dichiarazioni: «Sono contento, ci voleva un risultato così in Spagna. E’ un circuito importante, perché qui di solito ho fatto fatica a vincere in MotoGP. Abbiamo fatto un bel weekend. E’ stato duro, sono caduto tre volte e non c’era feeling con l’anteriore. In gara ho fatto il sorpasso al momento giusto, ho spinto al momento giusto e questa era la cosa più importante».

Allo spagnolo viene domandato se avesse la possibilità di andare in fuga prima di quando lo abbia effettivamente fatto: «No, oggi ho vinto senza essere il più veloce in pista. Il più veloce era Pedrosa, che qui va sempre molto veloce. Oggi si faceva fatica a superare Lorenzo, staccava molto tardi e accelerava bene. Quando l’ho passato ho pensato che fosse il momento giusto per spingere, così da aprire un gap e l’ho fatto».

A Marquez viene chiesto del vantaggio che ha accumulato nella classifica mondiale MotoGP dopo l’incidente odierno dei rivali: «Non ho visto le immagini, non so cosa è successo. Prima di tutto è importante che stiano bene. Dall’altra parte abbiamo fatto un gap importante nel campionato ed è importante. Le Mans? Vediamo, prima c’è un test importante qui a Jerez domani. Cercheremo di lavorare ancora meglio. Le Mans sarà più difficile di questa pista».

Matteo Bellan