CONDIVIDI
Dani Pedrosa (Getty Images)
Dani Pedrosa (Getty Images)

 

 

Dani Pedrosa resterà con la Honda. L’accordo era nell’aria e, secondo quanto riferisce il quotidiano sportivo “Marca”, le condizioni sarebbero state già definite nei punti fondamentali: mancherebbero solo gli ultimi dettagli.

Il pilota aveva già rifiutato la proposta di Suzuki e non aveva preso neppure in considerazione quella di Ducati, ma c’era ancora in ballo l’opzione Yamaha (su cui pendeva a sua volta l’incognita del rinnovo del contratto da parte di Jorge Lorenzo).

La scelta del Costruttore giapponese è stata dettata in primis dal rendimento e dalla regolarità di Pedrosa, ma anche dalla volontà di non “irritare” Marc Marquez, visto il buon rapporto che lega i due piloti, e non rompere “l’equilibrio interno raggiunto”.

Il desiderio di Pedrosa, inoltre, era di continuare a gareggiare con il marchio che lo ha accompagnato lungo tutta la sua carriera, anche a costo di guadagnare un po’ di meno…

Redazione