Francesco Bagnaia Pecco
Francesco Bagnaia (©Getty Images)

MotoGP, Bagnaia festeggia i 22 anni e ha grandi ambizioni per il 2019.

Oggi è un giorno speciale per Francesco Bagnaia, che compie 22 anni. Un compleanno più sentito di altri, visto che ci arriva con un titolo di campione Moto2 e pronto ad esordire in MotoGP.

Ha già svolto positivamente i primi test sulla Ducati GP18 del team Alma Pramac. A inizio febbraio si tornerà in pista a Sepang (Malesia) e avrà modo di migliorare il proprio feeling con la Desmosedici. L’impatto sulla nuova moto è stato buono. Pecco a Jerez ha chiuso con il nono tempo nella classifica combinata, un risultato sorprendente. In precedenza a Valencia era stato undicesimo e aveva già stupito.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di MotoGP, Superbike e F1 CLICCA QUI

MotoGP, Bagnaia vuole essere Rookie of the Year 2019

Al di là dei risultati dei test, non bisogna mettere eccessiva pressione a Bagnaia. Sarà il suo primo anno di MotoGP e pertanto dovrà apprendere tante cose. Il talento non gli manca e la Ducati GP18 è un’ottima moto, dunque alcuni buoni piazzamenti ce li aspettiamo. Però nessuno deve attendersi un Pecco già pronto a duellare con i migliori della top class.

Pecco vorrà certamente essere il Rookie of The Year 2019 della MotoGP. Il suo maggiore rivale per il “titolo” di miglior esordiente sarà Joan Mir, che sulla Suzuki cercherà di fare meglio del collega. Rispetto allo spagnolo, lui probabilmente correrà con un po’ più di voglia di fare bene visto che per il 2020 c’è in palio il posto nel team ufficiale Ducati. Infatti, Danilo Petrucci ha firmato un contratto annuale con opzione per un ulteriore prolungamento. Se Petrux non dovesse soddisfare le aspettative della squadra, uno tra Jack Miller e Bagnaia stesso potrebbe sostituirlo. Per il pilota della VR46 Riders Academy uno stimolo ulteriore, che però non deve diventare una pressione eccessiva.

Intanto facciamo i nostri migliori auguri di buon compleanno e buona stagione 2019!


Matteo Bellan

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori