CONDIVIDI
Marc Marquez ad Austin
photo Twitter

MotoGP Austin, Prove Libere 1: tempi e classifica finale

La pista di Austin non è in perfette condizioni nella prima sessione di prove libere della MotoGP. Restano i noti problemi di avvallamenti, che fanno sobbalzare le moto soprattutto in due tratti del tracciato texano, e la presenza di polvere. I tempi si mantengono ancora bassi rispetto all’anno scorso.

Marc Marquez si dimostra subito di un altro pianeta al COTA fermando il cronometro sul 2’06″252, seguito in breve da Cal Crutchlow a soli 4 decimi, evidenziando come la Honda riesca meglio ad adattarsi in condizioni di scarso grip. Ma la vera sorpresa del mattino a stelle e strisce è Maverick Vinales che abbassa l’asticella a 2’06″021, prima di essere risorpassato dal Cabroncito con un signor tempo: 2’05″311. Lo spagnolo della Yamaha riesce ad avvicinarsi nel finale delle FP1, seguito dalla Ducati di Jack Miller a 0,6 secondi dal best lap.

Quarto crono per Andrea Dovizioso che nella prima parte della sessione ha riscontrato qualche problema tecnico sulla sua Ducati Desmosedici, quinto Valentino Rossi a sette decimi. Buona la prova di Andrea Iannone che chiude la top ten a 1,3″ dalla vetta. La MotoGP ritornerà in pista alle 21:10 (ora italiana) per la seconda sessione di prove libere.

MotoGP Austin, FP1

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori