CONDIVIDI

Il GP di Aragon sarà una sfida decisiva per Marc Marquez. Dopo la brutta esperienza di Misano, il campione della Honda si giocherà il “riscatto” e farà di tutto per confermare la sua vocazione di fuoriclasse. L’altro indiscusso protagonista della prossima tappa del motomondiale sarà però il compagno di squadra Dani Pedrosa, che vorrà a sua volta rifarsi della “débacle” dello scorso anno (quando, in seguito a un contatto di gara, Marquez gli tranciò il sensore del traction control e lo fece cadere). Proprio il circuito di Aragon, tra l’altro, nel 2012 vide Dani vincitore, e nelle stagioni precedenti ben due volte al secondo posto.

E’ lui stesso a ricordarlo: “Lo scorso anno – ha dichiarato Pedrosa – ovviamente le cose non sono andare nel migliore dei modi per me, ma a parte questo sono sempre andato forte ad Aragon e non vedo l’ora di correre davanti al pubblico di casa. Dà sempre grande supporto e motivazioni”.

“Marc – ha aggiunto riferendosi a Marquez – ha un grande vantaggio in campionato ma c’è solo un punto fra me e Valentino e la mia priorità è vincere delle gare per conquistare il secondo posto in classifica”.

Redazione

Dani Pedrosa (Getty Images)
Dani Pedrosa (Getty Images)