CONDIVIDI
Michele Pirro (©Getty Images)

Il collaudatore della Ducati Michele Pirro, oggi impegnato nella serie italiana Superbike, farà il suo debutto MotoGP  targato 2017 nell’appuntamento del Mugello di questo fine settimana.

Il 30enne, che negli ultimi mesi ha affiancato il neo arrivato Jorge Lorenzo, per aiutarlo nella familiarizzazione con la difficile Desmosedici, è reduce da un 2016 che l’ha visto presenziare a nove eventi iridati: due da wild card e sette da sostituito di colleghi di marca infortunati (Danilo Petrucci, Loris Baz e Andrea Iannone). Il suo risultato migliore era stato il 7° posto di Misano dopo essersi qualificato 5°.

Sul circuito toscano, invece, il pilota di San Giovanni Rotondo potrà salire in sella ad una terza GP17 factory del tutto identica a quella dello spagnolo e di Andrea Dovizioso.

“Finalmente avrò la chance di tornare in gara dopo una lunga assenza partita dal GP di Aragon dello scorso anno”. Ha dichiarato il pugliese. “Sono molto felice perché è un’esperienza sempre affascinante correre davanti ai propri connazionali. Come sempre cercherò di fare del mio meglio assieme alla squadra in modo da posizionarci più avanti possibile. La base è buona e io mi sento pronto per fare bene”.

Un paio di settimane fa Michele Pirro, leader della classifica SBK Italia, aveva raggiunto la coppia Lorenzo – Dovi proprio sul circuito del Mugello per un test volto ad analizzare e migliorare l’usura delle gomme sulla distanza, gli assetti e il bilanciamento della moto. In quell’occasione era stata verificata pure la nuova gomma anteriore introdotta dalla Michelin e dotata di una carcassa più dura rispetto a quella in uso fino ad ora.

Per un totale di 208 tornate coperte il trio Ducati si era dedicato altresì all’ elettronica, all’aerodinamica e al telaio, con l’obiettivo di trovare un’alternativa alle alette, punto di forza della due ruote di Borgo Panigale nello scorso campionato.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori