CONDIVIDI
Marc Marquez Andrea Dovizioso
Marc Marquez e Andrea Dovizioso (©Getty Images)

Marc Marquez nel 2017 ha dovuto fare i conti con un osso duro come Andrea Dovizioso per vincere il titolo MotoGP. Un avversario che nessuno si aspettava, neppure lo spagnolo stesso. Invece il pilota Ducati ha sorpreso tutti, facendo una stagione straordinaria.

I due hanno conquistato lo stesso numero di vittorie, cioè sei. Ma il rider della Honda non ha avuto le stesse crisi del rivale nelle piste dove non era abbastanza competitivo per vincere. Basti pensare che dove il Dovi ha avuto maggiori difficoltà (Sachsenring, Aragon e Phillip Island), l’iberico ha vinto.

MotoGP, Marc Marquez su Andrea Dovizioso

Marc Marquez ha vinto ben sei titoli a soli 24 anni, quattro in cinque stagioni di MotoGP. Numeri paurosi, considerando poi vittorie, podi e pole position. Stiamo parlando un fenomeno. Ovviamente, però, non si accontenta e vuole vincere ancora: “La mia vita è molto bella, voglio continuare a godermela. Certo, è ancora più bello essere campione del mondo alla fine della stagione – riporta Speedweek -. Ma il titolo mi interessa solo fino alla fine di dicembre. A partire da gennaio, partirà un nuovo capitolo per me”

Allo spagnolo viene domandato se perdere con Andrea Dovizioso, pilota con cui è in buoni rapporti, avrebbe fatto meno male. Replica così: “No, alla fine sarebbe stato lo stesso. Dovi e io ci capiamo molto bene. Lui è un ragazzo eccezionale. La nostra relazione è buona. Ma quando ci incontriamo in pista, battagliamo. Questo era evidente in Austria e Motegi. Questo è abbastanza normale. Ci rispettiamo e ci capiamo bene, ma sulla pista si lotta per il proprio obiettivo, tutti vogliono essere al vertice e vincere”.

Tra Marquez e il pilota Ducati una lotta leale nel corso del 2017, pur senza esclusione di colpi. A proposito dei rapporti nel paddock, lo spagnolo spiega: “Alcuni rider vanno d’accordo meglio, altri invece peggio. Ciò è anche dovuto alle diverse caratteristiche di ciascun pilota. Ma capisco che questo fa parte delle corse. Quando indossiamo il casco, non ci sono amici. Fuori dalla pista sembra diverso, ma stai lottando per il tuo obiettivo”.

 

Matteo Bellan

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori