CONDIVIDI
Cal Crutchlow (©Getty Images)

Pur avendo ricevuto un’offerta vantaggiosa da mamma Honda Cal Crutchlow non sarà al via della prossima 8 Ore di Suzuka dal 27 al 30 luglio. Il motivo? Il team LCR per cui corre dal 2015 ha deciso di rafforzare il piano di test.

“Avrei davvero voluto partecipare e mi era anche stato proposto, ma purtroppo non ne ho il tempo”. Ha dichiarato a Motorsport.com. “La mia squadra mi ha chiesto di concentrarmi maggiormente sulla MotoGP. La casa madre sarebbe stata favorevole alla mia presenza, però alla fine è stata presa questa decisione. Magari ci tornerò nel 2018”. L’augurio del britannico.

“Considerato il piano che abbiamo per la pausa estiva (tra il GP di Germania e la Repubblica Ceca) passerò appena tre giorni a casa”. Ha poi spiegato meglio il 31enne. “E se fossi partito anche per il Giappone me ne sarebbe rimasto soltanto uno. Non era certo impossibile, però non mi sembrava il caso di farlo e inoltre non ero obbligato”.

In seguito Crutchlow ha sottolineato i potenziali rischi di caduta nella corsa di durata nipponica. Un po’ sulla scia di quanto successo a Bradley Smith lo scorso anno quando a causa di un incidente occorsogli durante una gara del campionato endurance era stato costretto a saltare tre appuntamenti iridati.

“La 8 Ore di Suzuka è una di quelle corse che possono rientrare nel contratto”. Ha aggiunto l’inglese. “Io al momento non ho particolari ambizioni, però per il futuro non si sa mai. Magari, dovrò partecipare per forza. E’ comunque una bella manifestazione per i tifosi ed è qualcosa di completamente differente delle altre. Specialmente i grandi costruttori sono particolarmente coinvolti. Perché trattandosi si una competizione che vede al via moto di serie hanno un maggiore interesse e li capisco. Tuttavia per quanto mi riguarda preferisco vincere nella mia categoria”. Ha chiosando palesando il proprio pensiero a proposito.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori