CONDIVIDI
Cal Crutchlow (©Getty Images)

Secondo Cal Crutchlow la MotoGP attuale vanta tra le sue fila un solo vero funambolo e il suo nome è Marc Marquez. Domenica scorsa a Valencia lo spagnolo è andato vicino ad una caduta alla curva 1 che avrebbe potuto arenare sulla ghiaia le sue speranze mondiali dissolvendo nel nulla un vantaggio che alla vigilia della gara sembrava di sicurezza, ma grazie ad un pizzico di fortuna e un innegabile talento facendo forza sul  ginocchio e gomito sinistri è riuscito nel miracolo di rialzarsi e andarsi a prendere un sufficiente terzo posto alla spalle del compagno di squadra Pedrosa e di Johann Zarco del team Tech 3.

“E’ il migliore del pianeta. Non c’è niente da aggiungere. Qualsiasi altro pilota in una situazione del genere sarebbe finito in terra”, ha dichiarato il britannico parlando a Motorsport.com del #93 e delle sue doti. “Quello che riesce a fare in sella è fenomenale. E’ un campione incredibile, non c’è dubbio. Inoltre ci rende la vita particolarmente difficile a noi che abbiamo la stessa tipologia di moto. Fidatevi, anche sulla Honda, con un errore del genere nessuno sarebbe riuscito a terminare la corsa. In passato si è parlato di alieni, riferendosi ai vari Rossi, Stoner, Pedrosa e Lorenzo, in realtà questi oggi rientrano nella normalità”, ha proseguito nell’elogio del rider di Cervera.

Un 2017 mediocre

Mentre Marquez si accaparrava l’ennesimo iride, Crutchlow faticava. Infatti dopo una serie di alti e bassi il 32enne si è dovuto accontentare della nona piazza nella  generale con 112 punti contro i 298 del trionfatore, e una terza posizione come miglior risultato nel GP d’Argentina.

“Se guardiamo ai risultati, ho concluso spesso quarto, il che mi ha lasciato l’amaro in bocca poiché sarei potuto salire sul podio di più. In alcuni casi ho buttato via delle opportunità, in altri non mi sono dimostrato veloce e in altri ancora le cose non sono andate a mio favore. Nel complesso, il mio è stato un mondiale mediocre. Sono deluso. Non sono mai riuscito a vincere e solamente e Termas de Río Hondo ho conquistato la top 3”, ha infine analizzato severo.

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori