CONDIVIDI
Valentino Rossi (©Getty Images)

Stamattina a Brno era molto attesa la FP3 della MotoGP, sessione di Prove Libere fondamentale per stabilire quali piloti dovranno partire dalla Q1 nelle Qualifiche e quali invece avranno accesso diretto alla Q2.

Sorprendente prima posizione per Valentino Rossi, in difficoltà per tutto il turno e che alla fine è riuscito a stampare un grande giro. Sicuramente il pilota ci ha messo del suo, così come il team Movistar Yamaha, però ha contato molto anche la possibilità di seguire un pilota come Andrea Dovizioso. Il Dottore è seguito da un ottimo Danilo Petrucci e da un Jorge Lorenzo decisamente più in palla di ieri. Poi c’è il solito Marc Marquez.

In casa Yamaha da un lato sorridono per il tempo di Rossi, ma dall’altro devono fare i conti con un Maverick Vinales rimasto fuori dalla top 10 e con i problemi noti relativi alle alle gomme e all’accelerazione. C’è tanto lavoro da fare ancora. Bene ha lavorato Andrea Iannone con la Suzuki, agguantando il quinto tempo davanti a un Daniel Pedrosa più pimpante rispetto agli ultimi gran premi. Nei primi dieci ci sono anche Cal Crutchlow, Johann Zarco e Tito Rabat. Chiude la top 10 Dovizioso, non male sul passo ma con qualche problema in più sul giro secco.

POS # RIDER GAP
1
46
V. ROSSI
1:55.175
2
9
D. PETRUCCI
+0.086
3
99
J. LORENZO
+0.151
4
93
M. MARQUEZ
+0.283
5
29
A. IANNONE
+0.324
6
26
D. PEDROSA
+0.342
7
35
C. CRUTCHLOW
+0.442
8
5
J. ZARCO
+0.453
9
53
T. RABAT
+0.488
10
4
A. DOVIZIOSO
+0.546